- Superando.it - http://www.superando.it -

Imminente la prima uscita di «HandyLexPress»: ecco i contenuti

La copertina del primo numero della nuova rivista «HandyLexPress»Dopo mesi di intensa attività – indispensabile a qualsiasi nuova iniziativa editoriale – è ormai imminente l’uscita del primo numero di «HandyLexPress», la nuova testata (pubblicata solo su carta e non su internet), già presentata a suo tempo dal nostro sito (se ne legga nel testo intitolato Sta per nascere una nuova rivista: «HandyLexPress», disponibile cliccando qui) e che sarà nelle case di chi si abbona, o si è già abbonato, all’inizio di febbraio.

Particolarmente “caldi” i temi trattati nel primo numero. Nella rubrica delle Novità, ad esempio, si parlerà delle più recenti innovazioni legislative, dalle agevolazioni sull’energia elettrica al bonus per le famiglie, dalla Social Card alle ridefinizioni dell’indennità di frequenza, fino al prepensionamento per i genitori delle persone con handicap. Un’intervista esclusiva al ministro della Funzione Pubblica e dell’Innovazione, Renato Brunetta, completerà la panoramica iniziale.
All’interno delle Indagini verrà poi presentato un ampio dossier – Regione per Regione – sui contributi riservati all’assistenza indiretta e alla Vita Indipendente delle persone con disabilità, mentre nella parte più corposa della rivista – quella denominata I diritti – si punterà su una serie di approfondimenti e indicazioni su vari aspetti rilevanti per la quotidianità delle persone con disabilità e dei loro familiari: come ottenere l’assistenza scolastica; come ricorrere al Difensore Civico; come e quando far rispettare l’accessibilità degli edifici pubblici e aperti al pubblico; gli anziani e l’accertamento dell’invalidità e della non autosufficienza; l’istituto del trust; le nuove regole sulla gratuità dei parcheggi; le agevolazioni sulla casa; le norme sulle barriere percettive.
E ancora, nelle rubriche Il caso e Le azioni, verranno rispettivamente trattate un’importante sentenza relativa alla partecipazione alla spesa per i servizi assistenziali da parte delle famiglie dei disabili gravi e le iniziative legali con cui la FISH (Federazione Italiana per il Superamento dell’Handicap) ha denunciato la progettazione e la realizzazione del Ponte della Costituzione a Venezia.
Infine, nella sezione Europa e Mondo, si analizzerà una recente Sentenza della Corte di Giustizia Europea – con ricadute anche in Italia – che ha condannato un caso di discriminazione nei confronti della madre lavoratrice di un figlio con handicap grave.

Un numero quindi, il primo di «HandyLexPress», tutto da leggere e da conservare, proprio perché ricco, oltre che di indicazioni puntuali, anche di suggerimenti su “come fare”.
Il nuovo giornale – lo ricordiamo – nasce dalla “famiglia” di HandyLex.org, il sito internet più noto nel settore dei diritti delle persone con disabilità, con una media di 10.000 visitatori al giorno, oltre 14 milioni di pagine scaricate nell’ultimo anno e più di 6.500 persone iscritte alla mailing list.
E «HandyLexPress» intende essere uno strumento complementare al sito, affiancando le schede, le fonti, le norme e i servizi interattivi di quest’ultimo, con le indagini, le guide, i suggerimenti operativi e i moduli di comprensione della rivista cartacea, tutte informazioni utili a chi di leggi “mastica poco”, ma sicuramente ne subisce gli effetti e le conseguenze.
Il periodico nascente, infatti, non sarà una testata tecnica, legale, per esperti, per pochi. Infatti, i diritti, le agevolazioni, le opportunità devono essere noti a tutti e, quindi, comprensibili e accessibili a chiunque, indipendentemente dalla propria preparazione e cultura. Chi apprezza il sito, quindi, non potrà fare a meno del nuovo giornale e anzi chi si avvicinerà a quest’ultimo, potrà poi usare meglio anche gli strumenti del web.

Altro fatto da segnalare è che HandyLex è un marchio della UILDM ONLUS (Unione Italiana Lotta alla Distrofia Muscolare) e che l’editore di «HandyLexPress» è EmpowerNet srl, il cui azionista di maggioranza è la già citata FISH, organizzazione ombrello che raggruppa le principali associazioni nazionali delle persone con disabilità e dei loro familiari. Ad essa fanno riferimento circa un milione e mezzo di associati con una rete di circa ottocento delegazioni territoriali.
Il direttore responsabile di «HandyLexPress» è Carlo Giacobini, direttore editoriale anche del nostro sito, oltre che responsabile di HandyLex.org. (S.B.)

Come abbonarsi a «HandyLexPress»
È possibile sottoscrivere l’abbonamento al nuovo giornale (20 euro per sei numeri):
– in posta: effettuando un versamento di 20 euro sul numero di conto corrente postale n. 91663831, intestato a: EmpowerNet srl, Via P. P. Vergerio, 19, 35126 Padova. Si raccomanda di scrivere con chiarezza il proprio indirizzo nel bollettino. Si suggerisce – essendo ormai prossima la postalizzazione del numero 1 – di anticipare copia del bollettino via fax al numero 0422 558210;
– online: con carte di credito o bancomat/carta di credito (Visa, PostePay, masterCard, Aura), anche prepagate, utilizzando il modulo PayPal, evitando di andare in posta o in banca (collegarsi al sito www.handylex.org e seguire le istruzioni);
– in banca: con versamento o bonifico sul conto corrente bancario di Empowernet srl – Padova. Il codice IBAN è: IT39C0617512116000000091880, c/o Banca Carige – Cassa di Risparmio di Genova e Imperia – Agenzia 3 – Via Paruta 1/5 – 35126 Padova.
Attenzione: se la persona non indica nel bonifico i dati anagrafici, non sarà possibile risalire all’indirizzo che è indispensabile per inviare la rivista. Quindi dovranno essere chiaramenteindicati: cognome, nome, indirizzo, n. civico, CAP, città.