- Superando.it - http://www.superando.it -

Nasce Press-In, per far crescere la cultura e la sensibilità

Il logo del nuovo servizio Press-InUna rassegna stampa a trecentosessanta gradi sul mondo della disabilità, uno strumento semplice e innovativo per garantire l’inclusione, l’integrazione e l’informazione delle persone con disabilità. È ciò che vuole essere Press-In, il nuovo servizio del Progetto Lettura Agevolata del Comune di Venezia, frutto dell’evoluzione e della riorganizzazione degli storici servizi di rassegna stampa specializzata, PressVisione, PressBarriere e PressIntegrazione, che contano ormai su circa 3.000 iscritti.

Molte le novità della nuova versione, a cominciare dagli argomenti che verranno affrontati, passati da tre a dodici. Press-In, infatti, non si occuperà solo di disabilità visiva, motoria o di integrazione scolastica, ma ad esempio anche di inserimento lavorativo, turismo, cultura, ricerca scientifica, disabilità uditiva e psicocognitiva.
«Abbiamo voluto dar voce a temi poco conosciuti e scarsamente sostenuti dal mondo dell’informazione – spiega Lucia Baracco, responsabile del Progetto Lettura Agevolata – temi che a nostro giudizio possono contribuire a far crescere in Italia la sensibilità e la cultura in materia di disabilità».

Realizzato in collaborazione con Venis Spa – azienda informatica del Comune di Venezia – il nuovo servizio permetterà di consultare in internet tutti gli articoli che la stampa italiana, locale o nazionale, generalista o specializzata, dedica al tema della disabilità. Ma non solo: l’utente potrà anche scegliere di ricevere nella propria casella di posta elettronica gli articoli relativi a determinate categorie di interesse. In qualsiasi momento potrà poi aggiungere o ridurre gli ambiti scelti, modificare il proprio profilo, cambiare la modalità di ricezione dell’articolo, passando dalla versione estesa alla sintesi, fino a scegliere i cosiddetti feed Rss [il formato RSS – Really Simple Syndication – permette di ottenere informazioni da siti che vengono aggiornati di frequente, come ad esempio i blog e i siti di news. In sostanza grazie al feed Rss non è il lettore che va alle notizie, ma viceversa, sono le notizie che vanno al lettore, N.d.R.]. Inoltre, verrà valorizzato il ruolo interattivo degli iscritti i quali potranno commentare gli articoli che sono stati inviati. Particolare attenzione è stata infine dedicata al motore di ricerca che sarà consultabile per parola chiave, testata, ambito e intervallo temporale. (Paola Caporossi)

Per iscriversi al nuovo servizio, gratuito, è necessario andare alla pagina disponibile qui e ciccare sul campo Iscriviti.
Per ulteriori informazioni: Progetto Lettura Agevolata del Comune di Venezia, Direzione Gabinetto del Sindaco e Relazioni Esterne e Comunicazione, tel. 041 2748050, lettura.agevolata@comune.venezia.it.