- Superando.it - http://www.superando.it -

Si guarda a Depero e a Warhol nell’Officina dell’Arte di Pordenone

L'opera a mosaico realizzata dall'Officina dell'Arte di Pordenone, ispirata al futurista Fortunato DeperoParteciperà anche la Fondazione Bambini e Autismo di Pordenone alla seconda edizione di Tendenza Mosaico la rassegna sull’arte musiva ricompresa in Domus Arreda 09, Salone dell’Arredamento, della Domotica e del Risparmio Energetico che si aprirà presso il quartiere fieristico di Pordenone sabato 28 marzo. E lo farà con l’Officina dell’Arte, il suo centro lavorativo per persone adulte affette da autismo, unico nel suo genere in Italia, all’interno del quale è stato appunto realizzato il primo laboratorio professionale di mosaico a Pordenone. Da ricordare ad esempio – tra le altre realizzazioni di grande significato e qualità, anche il Mosaico della Pace – su disegno di Altan, che si trova nel Parco di San Valentino della città friulana [se ne legga in questo sito il testo intitolato Altan, l’autismo e il Mosaico della Pace, disponibile cliccanqo qui, N.d.R.].

A Tendenza Mosaico saranno due le opere appositamente allestite per la manifestazione, la prima delle quali costituisce un omaggio al futurismo nel centenario della pubblicazione del Manifesto Futurista del 1909. In tal senso è stata scelta e realizzata a mosaico un’opera ricavata dalla straordinaria produzione di uno degli esponenti più significativi in Italia del movimento, quale Fortunato Depero. L’altra opera non necessità di troppe presentazioni, pur segnando un’assoluta novità. Si tratta infatti del volto di Marilyn Monroe realizzato a mosaico, partendo dalle opere di Andy Warhol, straordinario cantore della Pop Art. L’opera in anteprima a Tendenza mosaico sarà l’immagine principale della mostra Mosaicamente 3. Omaggio a Andy Warhol che la Fondazione sta preparando e che avrà luogo dal 20 novembre al 18 dicembre di quest’anno, presso Palazzo Montereale Mantica a Pordenone.

Da ricordare infine che nello stand della Fondazione Bambini e Autismo (padiglione 5), sarà possibile anche trovare le confezioni di “vino buono” con la Guida dei vini del Friuli Venezia Giulia 2009, per la raccolta fondi destinata al Progetto Vivi la città, casa temporanea per le persone con autismo adulte che lavorano a Pordenone nel medesimo Centro dove sono stati realizzati anche i mosaici esposti in fiera. (O.C.)

Per ulteriori informazioni: tel. 0434 29187, relazioniesterne@bambinieautismo.org.