- Superando.it - http://www.superando.it -

L’AISM per le persone con sclerosi multipla colpite dal terremoto

La zona dell'Abruzzo colpita dal terremoto del 6 aprileIn seguito alla tragica situazione che si è venuta a creare in Abruzzo – in particolare all’Aquila e in provincia – dovuta al terremoto del 6 aprile scorso, l’AISM (Associazione Italiana Sclerosi Multipla) si è attivata per contattare le persone con sclerosi multipla sul territorio e verificare che tutte avessero avuto soccorso.
Per ogni situazione di emergenza l’Associazione ha messo a disposizione alcuni suoi recapiti telefonici (Nazionale: 010 2713250; Sezione di Pescara: 085 412478327 1252948 335 1853956), oltre ad informare tutte le persone con sclerosi multipla del territorio coinvolto che nella postazione sanitaria di fronte all’ex ospedale vi è la presenza del neurologo referente del Centro Sclerosi Multipla (dott. Rocco Totaro).
Sempre per le persone con sclerosi multipla e per i loro familiari che in questo momento abbiano difficoltà, l’AISM mette anche a disposizione la propria Casa Vacanze I Girasoli di Croce di Lucignano (Arezzo), attrezzata per ospitare persone con difficoltà motorie.

Infine, l’Associazione lancia un appello a tutti coloro che vogliano sostenerla in questo progetto di solidarietà. Chi ha la possibilità di fornire assistenza e alloggi alle persone con sclerosi multipla può contattare il già citato numero telefonico della sede nazionale (010 2713250). (G.G.)

Segnaliamo che l’AISM ha anche avviato una specifica raccolta fondi sulla quale si possono chiedere informazioni alla stessa sede nazionale dell’Associazione.