- Superando.it - http://www.superando.it -

Sessualità e affettività: è importante parlarne sempre di più

Donna in braccio a un uomo in carrozzinaQuali sono le responsabilità dell’operatore e del familiare rispetto alle manifestazioni psicosessuali delle persone con disabilità e quali sono le strategie e i mezzi per rispondervi adeguatamente?
Si tenterà di rispondere a questo quesito con lo stage di formazione denominato Sessualità, affettività e disabilità, organizzato a Napoli dal locale Centro Servizi per il Volontariato, in collaborazione con l’Associazione Oltre il Muro, che prenderà il via – presso la sede di Federfarma (Via Toledo, 156) – venerdì 8 maggio, per articolarsi su quattro successivi incontri, da sabato 9 a venerdì 22 e sabato 23 maggio.

Destinatari dell’iniziativa saranno familiari di persone con disabilità, volontari e insegnanti, mentre i docenti saranno Giovanna Di Pasquale e Sandra Negri del Centro Documentazione Handicap-Accaparlante di Bologna, che si soffermeranno via via su temi quali l’immagine sociale e quella soggettiva della sessualità delle persone con disabilità, la dimensione corporea e affettiva della sessualità, il ruolo dell’educatore/familiare e i vissuti relazionali (dinamiche e significati soggettivi).

Una nuova e utile iniziativa, dunque – a partecipazione tra l’altro gratuita – su temi delicati e fondamentali, dei quali finalmente si parla frequentemente – e con serietà – anche nel nostro Paese. (S.B.)

Per ulteriori informazioni: Segreteria organizzativa, tel. 329 3390320, stageoltreilmuro@babelesociale.com.