- Superando.it - http://www.superando.it -

Si avvicina la Marcia della Libertà

La Marcia della Libertà (Strasbourg Freedom Drive) è una manifestazione biennale che si svolge dal 2003 a Strasburgo e si articola in una serie di eventi che coinvolgono il Parlamento Europeo e i suoi membri. La sede di Strasburgo del Parlamento Europeo Promossa dalla Rete Europea sulla Vita Indipendente (ENILEuropean Network on Independent Living) e dal Centro per la Vita Indipendente di Dublino (CIL – Center for Independent Living), l’iniziativa quest’anno avrà luogo da lunedì 14 a mercoledì 16 settembre
«Si tratta – spiegano i promotori – di un’opportunità unica per tutte le persone con disabilità dei Paesi europei per riunirsi e, tutte assieme, andare alla sede del Parlamento e lì incontrare alcuni suoi membri, coloro che comporranno l’Intergruppo parlamentare sulla Disabilità e altri rappresentanti delle più importanti istituzioni dell’Unione Europea. Tutti sono invitati a unirsi a noi e a partecipare».

Un’intensa tre giorni dedicata al confronto sui temi della partecipazione, della Vita Indipendente – naturalmente – e della Convenzione ONU sui Diritti delle Persone con Disabilità, dunque, che si inserisce nell’ambito di una più articolata e complessa strategia promossa dal movimento delle persone con disabilità d’oltremanica, volta a sensibilizzare relativamente ai temi della disabilità e a rafforzare la consapevolezza delle stesse persone con disabilità (empowerment) da un lato e la considerazione dei cittadini e delle istituzioni rispetto alle capacità e potenzialità di queste ultime dall’altro.

Lunedì 14, in particolare, i lavori saranno aperti da una conferenza dal titolo Vita Indipendente con Assistenza Personale – Implementazione dell’Articolo 19 della Convenzione ONU sui Diritti delle Persone con Disabilità, alla quale parteciperanno alcuni tra i maggiori esperti su questi temi a livello mondiale, tra cui Dinah Radtke (DPI, Disabled Peoples’ International), Adolf Ratzka (ILI, Independent Living Institute) e John Evans (ENIL e ECCL, European Coalition for Community Living).
A seguire, la giornata di martedì 15 sarà dedicata ad Incontri a livello nazionale tra le persone con disabilità provenienti da Belgio, Germania, Irlanda, Portogallo, Spagna e Svezia e i loro rappresentanti al Parlamento Europeo. Per tutti coloro che provengono da altri Paesi europei, invece, sarà possibile dedicarsi alla scoperta della città e all’approfondimento e alla conoscenza di persone provenienti da realtà, e con esperienze, diverse dalla propria.

Infine, mercoledì 16 settembre sarà il “grande” giorno della Marcia della Libertà, che partirà alle 10 dal Parc du Contades e si concluderà al Parlamento Europeo, dove i partecipanti incontreranno alcuni suoi componenti e altri importanti rappresentanti istituzionali – interessati ai temi della disabilità – ai quali consegneranno le proprie richieste e istanze e con i quali avranno modo di discutere e confrontarsi.
In serata (ore 18) chiuderanno l’importante evento i festeggiamenti per i vent’anni dell’ENIL, nata nel 1989. (Crizia Narduzzo)

Per ulteriori informazioni sull’edizione della Marcia del 2007: http://freedomdrive.blogspot.com.