- Superando.it - http://www.superando.it -

Come provare a gestire questa società del rischio

Pezzi bianchi e neri degli scacchi si affrontano, fotografti in primissimo piano, a simboleggiare la «battaglia» in corso nella società del rischio«Nuovi bisogni, potenti correnti di innovazione rendono sempre più veloci i cambiamenti e sempre più variabili i fattori economici che incidono sulla vita dei singoli cittadini. La società del rischio rappresenta una delle manifestazioni più estreme della nostra realtà e la gestione del rischio diventa la chiave fondamentale per salvaguardare i livelli di benessere individuale che abbiamo saputo conquistare». Lo si legge nella presentazione della nona edizione delle Giornate di Bertinoro per l’Economia Civile, il laboratorio di studio e confronto promosso dall’AICCON (Associazione Italiana per la Promozione della Cultura della Cooperazione e del Non Profit), per venerdì 16 e sabato 17 ottobre, presso la Rocca di Bertinoro (Forlì), manifestazione che riunisce annualmente i maggiori rappresentanti del mondo del Terzo Settore, dell’Università, delle Istituzioni e delle Imprese.
Più di duecento partecipanti, dunque, si riuniranno in Romagna per discutere sulle future sfide del settore non profit: dal ruolo dell’economia civile in Italia al federalismo fiscale, fino alla promozione dell’economia sociale come modello di sviluppo.

Nel dettaglio del programma, va segnalato che il dibattito si articolerà su tre distinte sessioni, la prima delle quali (16 ottobre, ore 9.30) sarà dedicata all’analisi delle proposte per uscire dal contesto di crisi attuale. Vi parteciperanno Mauro Magatti, Pier Luigi Sacco e Stefano Zamagni. Sulle prospettive della riforma riguardante il federalismo fiscale sarà invece centrata la sessione pomeridiana del 16 ottobre, cui interverranno Luca Antonini, Romano Colozzi, Claudia Fiaschi, Paola MenettiGianni Salvadori e Alessandra Staderini. Infine, sabato 17 si parlerà di politiche sull’economia sociale che l’Europa è chiamata a realizzare e implementare nell’immediato futuro, con la partecipazione di Alessandro Azzi, Leonardo Becchetti, Carlo Borzaga, Andrea Olivero, Giuliano Poletti e Patrizia Toia.

Da dire, in conclusione, che le Giornate di Bertinoro saranno la sede scelta dal Centro Studi Unioncamere per presentare (16 ottobre, ore 12.30) una rilevazione in anteprima, dal titolo Economia civile e sviluppo: dimensioni e prospettive nella società del rischio. Anche per sabato 17 (ore 9.15) è previsto inoltre un momento di anteprima nazionale, con Franco Marzocchi, presidente di AICCON e Andrea Olivero, portavoce del Forum Nazionale del Terzo Settore, che firmeranno un protocollo d’intesa. (S.B.)

Per ulteriori informazioni: Ufficio Stampa AICCON (Rossella De Nunzio), tel. 0543 374675 – 349 2920846, rossella.denunzio@unibo.it.