Continua con successo il Progetto «Diversitalavoro»

È ormai imminente la quarta edizione di questa iniziativa di incontri itineranti, che si pone l’obiettivo di favorire l’inserimento nel mondo del lavoro di persone con disabilità e di origine straniera. Appuntamento dunque per il 22 aprile a Sesto San Giovanni (Milano), per un progetto che è stato voluto dalla Fondazione Sodalitas e dal Dipartimento della Presidenza del Consiglio UNAR (Ufficio Nazionale Antidiscriminazioni Razziali), insieme a Synesis Career Service e alla Fondazione Adecco per le Pari Opportunità, in collaborazione con un numero crescente di aziende

Donna con disabilità al lavoro a un computerFavorire l’inserimento lavorativo delle persone con disabilità o di quelle di origine straniera, coinvolgendo aziende e istituzioni sensibili ai valori della diversità e dell’inclusione sociale: è questo lo scopo di “Diversitalavoro”, progetto voluto dalla Fondazione Sodalitas e dal Dipartimento della Presidenza del Consiglio UNAR (Ufficio Nazionale Antidiscriminazioni Razziali), insieme a Synesis Career Service e alla Fondazione Adecco per le Pari Opportunità, del quale è prevista per giovedì 22 aprile la quarta edizione, presso il Gruppo ABB di Sesto San Giovanni (Milano).

Notevoli i risultati ottenuti dall’iniziativa durante le precedenti edizioni di Milano e di Roma: più di quattrocento persone, infatti, hanno inviato il loro curriculum attraverso il sito dedicato e più di trecento hanno partecipato agli incontri.
Quindici le imprese che hanno aderito quest’anno all’iniziativa (ABB, Accenture, Alcatel-Lucent, Allianz, Altran, Danone, Henkel, IBM, JTI, Kraft, L’Oréal, Leroy Merlin, Mazars, Michelin, Roche) e va ricordato che per potersi candidare, è necessario inserire il proprio curriculum direttamente nel sito www.diversitalavoro.it, selezionando la propria posizione di interesse.

«Momento di incontro itinerante, che si svolge di volta in volta nelle diverse sedi delle aziende partecipanti, Diversitalavoro – spiegano i promotori – consente alle aziende stesse di valorizzare le buone pratiche messe in atto per promuovere le pari opportunità nel mondo del lavoro». (S.B.)

All’interno del già citato sito dedicato www.diversitalavoro.it sono disponibili tutte le indicazioni più utili. Per ulteriori informazioni: Ufficio Stampa Fondazione Sodalitas, maddalena.cassuoli@sodalitas.it – Ufficio Stampa Synesis Career Service, ufficiostampa@synesiscs.it – Ufficio Stampa Fondazione Adecco, monica.mansueto@adecco.it.
Stampa questo articolo