- Superando.it - http://www.superando.it -

Cinquanta di questi giorni

Locandina dell'evento del 10 giugno a VeronaVerrà proiettato giovedì 10 giugno a Verona (Cinema Kappadue, Via Rosmini, 1/b, ore 21), il cortometraggio di Matteo Maffesanti e Davide Pachera, intitolato Cinquanta di questi giorni, prodotto da Paolo Filippini, con la supervisione scientifica di Angelo Lascioli, docente di Pedagogia Speciale alla Facoltà di Scienze della Formazione dell’Università di Verona.

L’opera (durata trenta minuti) affronta – attraverso tre racconti che si intrecciano – il tema della sessualità in persone con disabilità intellettiva. Le storie – che si svolgono nella stessa città, giorno e data di compleanno dei tre protagonisti – mostrano situazioni e modalità differenti di affrontare la questione sessuale. Nella prima, infatti, una madre, letteralmente “consumata” dalle estenuanti richieste sessuali del figlio, decide, dopo continui dubbi, di pagare una prostituta per soddisfarlo. Nella seconda, una ragazza con disabilità intellettiva convince i propri genitori, coppia attenta e consapevole del percorso di crescita della propria figlia, a permetterle di passare la notte del proprio compleanno insieme al suo ragazzo. Nella terza, infine, si racconta la festa a sorpresa per il compleanno di Francesco, giovane con ritardo mentale che vive in una famiglia benestante.

Alla proiezione seguirà un incontro di approfondimento sul tema Diritto alla vita affettiva e sessuale della persona con disabilità, cui parteciperanno – insieme al già citato Angelo LascioliR. Pezzetta, F. Tosini e C. Flori, vale a dire gli autori di Cinquanta di questi giorni. Per pensare la sessualità del disabile intellettivo, guida per l’utilizzo didattico e formativo del cortometraggio di Maffesanti e Pachera, oltre che per approfondire il delicato tema dell’educazione sessuale delle persone con disabilità intellettiva. (S.B.)

Per ulteriori informazioni: info@elevatorbunker.it, angelo-lascioli@univr.it.