Risalire il Vento 2010

Il 31 luglio nella spiaggia di Montesilvano (Pescara) avrà luogo la sesta edizione di “Risalire il Vento”, un’iniziativa sportiva a cura dell’Associazione La Cala di Ulisse che consiste nell’incontro con il mare da parte di giovani e giovanissimi con disabilità di tipo visivo (non vedenti e ipovedenti)

Una barca a vela in mareRisalire il Vento, l’iniziativa sportiva ambientata in mare, organizzata dall’Associazione La Cala di Ulisse e dedicata ai giovani non vedenti e ipovedenti, giunge quest’anno alla sesta edizione e si svolge a partire dalle ore 9.30 di sabato 31 luglio a Montesilvano (Stabilimento Balneare “La Saturnia”, Viale Aldo Moro, 96), in provincia di Pescara. A dare il patrocinio sono l’UIC (Unione Italiana Ciechi), che sarà presente nella figura del presidente regionale Rocco Velli e con tutti gli iscritti delle proprie sezioni locali nella regione, il Comitato Provinciale UISP (Unione Italiana Sport per Tutti) e quello AICS (Associazione Italiana Cultura e Sport). Dopo i saluti delle autorità, dei rappresentanti delle Associazioni coinvolte, della Croce Rossa Italiana e della Capitaneria di Porto di Pescara, inizierà la manifestazione che consiste in uscite in mare con la barca a vela, con il gommone a motore e con la canoa ma anche in immersioni con la bussola tattile.

La Cala di Ulisse è un’Associazione Sportiva Dilettantistica che mira alla diffusione di una cultura che impiega il tempo libero come occasione di “avventura dello spirito” e come “momento di maturazione umana, di scambio di saperi, di relax, salute, divertimento e benessere psicofisico”. Nell’ambito dell’abbattimento delle barriere nello sport l’associazione è promotrice anche dell’iniziativa Oltre il mare delle indifferenze e dei pregiudizi.(B.P.)

Per ulteriori informazioni:
La Cala di Ulisse
Via Aldo Moro, 96, Montesilvano (Pescara), tel. 333 5777820, 328 4255575
Fabio Ciminiera
tel.347 4098632, skype fabio.ciminiera, fabiociminiera@jazzconvention.net

Stampa questo articolo