- Superando.it - http://www.superando.it -

I diritti dei bambini e degli adolescenti con disabilità

Ragazzino con disabilità su un prato, insieme a una donna adultaIl convegno dedicato dalla Provincia di Bologna alla Giornata Internazionale delle Persone con Disabilità del 3 dicembre – che giunge quest’anno alla sua sesta edizione – è diventato un appuntamento annuale sempre più seguito e conosciuto da operatori, esperti e istituzioni, e soprattutto dalle persone con disabilità e dalle loro famiglie. Ogni anno, poi, l’incontro ha affrontato un argomento diverso, presentando esperienze e proponendo riflessioni su diversi aspetti del vivere della persona con disabilità.
«Quest’anno – spiegano gli organizzatori – abbiamo voluto approfondire una serie di temi legati a una fascia di età, quella dagli zero ai 18 anni, e ai diritti che la riguardano, a partire dall’articolo 7 (Minori con disabilità) della Convenzione ONU sui Diritti delle Persone con Disabilità».
«Assieme dunque alle Associazioni e ai rappresentanti delle Istituzioni – proseguono i promotori dell’iniziativa – indagheremo in particolare tre diritti legati ai minori: il diritto ad avere una famiglia come luogo di accoglienza e affetto in cui crescere e vivere; il diritto all’accesso ai servizi educativi per la prima infanzia, come luogo dei primi apprendimenti e della prima socialità; il diritto al tempo libero e all’accesso alle attività extra-scolastiche (servizi ricreativi, sportivi e culturali), come luoghi di svago e di condivisione di esperienze che completano il progetto globale dell’alunno».

Disabilità & Diritti. I diritti dei bambini e adolescenti con disabilità dalla famiglia al tempo libero, lungo il cammino educativo: sarà quindi questo il titolo del convegno di venerdì 3 dicembre (Provincia di Bologna, Palazzo Malvezzi, Via Zamboni, 13, ore 14), organizzato, come detto, dalla Provincia bolognese, insieme al CTSS (Conferenza Territoriale Sociale e Sanitaria).
Tre le sessioni previste nel corso della giornata (Il diritto ad avere una famiglia. Bambini e adolescenti con disabilità nei percorsi dell’accoglienza; Il diritto ad una educazione inclusiva nei primi anni di vita. Bambini con disabilità nei servizi educativi; Il diritto all’inclusione sociale. Bambini e adolescenti con disabilità nell’integrazione fra scuola ed extra-scuola), i cui lavori saranno aperti da Beatrice Draghetti, presidente della Provincia di Bologna e chiusi da Edgarda Degli Esposti, presidente della Quinta Commissione Consiliare della Provincia stessa.
Da segnalare infine che, in occasione del convegno, verrà allestita la “Sala delle Esperienze”, per la condivisione di strumenti e materiali riguardanti i temi trattati nel corso della giornata. (S.B.)

Il programma del convegno è disponibile cliccando qui. Per ulteriori informazioni: Ufficio Coordinamento Handicap, Settore Servizi alla Persona e alla Comunità della Provincia di Bologna, tel. 051 6598519-448 (sms per non udenti: 335 1359753), 3dicembre@provincia.bologna.it.