- Superando.it - http://www.superando.it -

Come abbiamo approfondito la Convenzione

L'Università di BergamoSi svolgerà a Bergamo, sabato 11 dicembre (Aula Conferenze della Sede Universitaria di Sant’Agostino, ore 9-13) il convegno denominato semplicemente La Convenzione ONU sui Diritti delle Persone con Disabilità.
«L’iniziativa – spiegano i promotori – rappresenta il momento conclusivo dell’omonimo corso di formazione che si è svolto, a partire da settembre, presso l’Università di Bergamo [se ne legga nel nostro sito la presentazione cliccando qui, N.d.R.]. Nato dalla collaborazione tra l’Ateneo stesso, il Coordinamento Bergamasco per l’Integrazione e il locale Forum delle Associazioni di Volontariato Socio-Sanitario – tale corso ha toccato e approfondito i punti salienti della Convenzione: dal diritto all’istruzione a quello alla salute, dalla non discriminazione all’inclusione nella società, fino al diritto al lavoro e alla partecipazione alla vita politica. Vi hanno partecipato cinquantadue iscritti, di cui trentatré continuativi, con diciannove relatori, tra i quali sette docenti dell’Università di Bergamo, per un totale di settanta ore di lezione».

Il convegno dell’11 dicembre, dunque, offrirà l’occasione per ripercorrere tali temi, grazie ai contributi di Olivia Osio della UILDM di Bergamo (Unione Italiana Lotta alla Distrofia Muscolare), tutor del corso, Ivo Lizzola, preside della Facoltà di Scienze della Formazione dell’Università di Bergamo, Paride Braibanti e Walter Fornasa, docenti presso lo stesso Ateneo, Carlo Ricci, docente all’Università La Sapienza di Roma e Giampiero Griffo, membro del CND (Consiglio Nazionale sulla Disabilità) e dell’Esecutivo Mondiale di DPI (Disabled Peoples’ International), oltre che componente della delegazione italiana che ha partecipato all’ONU ai lavori per la Convenzione.
L’appuntamento è aperto a tutti e la partecipazione è gratuita. (C.N.)

Per ulteriori informazioni: Edvige Invernici, coordinatrice del Forum delle Associazioni di Volontariato Socio-Sanitario Bergamasco, tel. 035 343315, presidenza@distrofia.net.