Una vacanza coi fiocchi… di neve!

Si chiama così la settimana bianca organizzata dalla cooperativa pugliese Eridano a Campitello Matese, in Molise, per i giorni dal 30 gennaio al 4 febbraio. Il gruppo di persone con disabilità che vi parteciperà potrà contare su strutture accessibili, momenti di animazione e altre opportunità, insieme a un coordinatore esperto, una psicologa e operatori specializzati nell’assistenza

L'altipiano innevato di Campitello Matese in MoliseUna vacanza coi fiocchi… di neve!: si chiama così la settimana bianca accessibile organizzata per i giorni dal 30 gennaio al 4 febbraio in Molise, dalla cooperativa sociale pugliese Eridano ONLUS di Brindisi, a Campitello Matese, località di turismo montano nel Comune di San Massimo (Campobasso).

L’albergo Kristall, sede della settimana bianca, è immerso nella natura, a pochi passi dagli impianti sciistica, e soprattutto accessibile alle persone con disabilità. Si tratta di una struttura dotata di piscina interna con spogliatoi e docce – dove è possibile praticare nuoto e acqua gym – che mette anche a disposizione un’aula per i laboratori creativi.
Nel corso delle serate sono previsti momenti di animazione, con spettacoli di cabaret, musica e balli di gruppo, oltre a quelli coordinati dagli operatori della Cooperativa Eridano.
Il gruppo partecipante all’iniziativa sarà seguito da un coordinatore delle attività esperto, da una psicologa e degli operatori specializzati nell’assistenza, in numero di uno ogni due partecipanti, salvo diversa indicazione da parte degli interessati.
Sarà disponibile inoltre un numero adeguato di pulmini, alcuni dei quali attrezzati per il trasporto di persone con disabilità in carrozzina. Nei pressi dell’albergo, infine, è presente un servizio di guardia medica.

«I contenuti del programma – spiega Manuela Tabellini di Eridano -, tesi a promuovere il potenziamento dell’autonomia personale, l’espressività, la capacità di interagire con persone e situazioni e la socializzazione, verranno proposti e trattati in un’ottica di completa condivisione, adeguandoli ad esigenze e desideri espressi dai partecipanti, pur salvaguardandone i contenuti di massima e le finalità. Dal canto loro, gli operatori specializzati cureranno la comunicazione con la famiglia di ogni partecipante prima dell’inizio del soggiorno, durante la realizzazione e dopo la conclusione dello stesso». (S.B.)

Per ulteriori informazioni: Cooperativa Sociale Eridano ONLUS, tel. 0831 411156 – 329 8384312, info@cooperidano.net.
Stampa questo articolo