- Superando.it - http://www.superando.it -

Censimento sull’accessibilità delle sedi universitarie veneziane

L'ingresso alla sede dello IUAV di Venezia, in Campo dei TolentiniL’Istituto Universitario di Architettura di Venezia (IUAV) ha recentemente pubblicato sul proprio sito internet i risultati di un censimento degli spazi accessibili alle persone con disabilità, all’interno delle sedi universitarie di Venezia-Centro Storico.
La ricerca, effettuata nel corso del 2010 nell’ambito del progetto Socializziamo la disabilità, è stata realizzata dai volontari del Servizio Civile Nazionale (su progetto della CRUI – Conferenza dei Rettori delle Università Italiane) e dai tecnici del Laboratorio Multimediale della Facoltà di Design e Arti, in collaborazione con il Servizio Comunicazione e l’Area dei Servizi Didattici.
L’obiettivo era quello di predisporre un elenco dei percorsi privi di barriere architettoniche, censendo i luoghi inaccessibili; sono state infatti realizzate alcune mappe che rilevano con un colore specifico i luoghi raggiungibili senza problemi, quelli raggiungibili con una piccola o più elevata difficoltà e quelli inaccessibili.
Le mappe rilevano anche le pendenze delle rampe di accesso alle sedi o tra luoghi interni alle sedi stesse e l’altezza di eventuali gradini. Inoltre indicano l’eventuale necessità di un accompagnatore per raggiungere le aule, i laboratori e gli uffici.
Le sedi esaminate sono state esattamente: Tolentini, Palazzo Badoer, Campo della Lana, Casa del Gondolier, Ca’ Tron, Cotonificio Veneziano, Magazzino 6 e Magazzino 7, Terese. (Servizio Città per Tutti del Comune di Venezia)

I risultati completi del censimento realizzato dall’Istituto Universitario Architettura di Venezia (IUAV) sono disponibili cliccando qui.
Per ulteriori informazioni: Servizio Città per Tutti del Comune di Venezia, tel. 041 2748144 (Venezia), 041 9655440 (Mestre), cittapertutti@comune.venezia.it.