- Superando.it - http://www.superando.it -

Strategie terapeutiche per le malattie neuromuscolari

Salvatore Di Mauro, veronese e direttore della Columbia University Medical Center di New York, sarà tra i relatori del convegno promosso dalla UILDM di VeronaIn occasione del quarantesimo anniversario dalla propria fondazione, la UILDM di Verona (Unione Italiana Lotta alla Distrofia Muscolare) ha promosso anche – tra le varie iniziative – il convegno denominato Malattie neuromuscolari: nuove strategie terapeutiche, previsto per sabato 19 marzo nella città scaligera (Palazzo della Gran Guardia, Piazza Bra, ore 9.15-18).
Il meeting  ha lo  scopo  di aggiornare e mettere a confronto medici e ricercatori sulle nuove acquisizioni in alcuni settori particolarmente innovativi, in particolare sulle patologie mitocondriali – malattie che coinvolgono più organi e che colpiscono tutte le età – ma in generale su tutte quelle malattie neuromuscolari (distrofia di Duchenne o amiotrofie spinali, tra le altre), oggetto in questi ultimi anni di nuovi approcci terapeutici, già applicati sia pure in via sperimentale all’uomo e quindi in fase di avanzata ricerca.

Divisa in due parti – la prima delle quali moderata da Alessandra Ferlini dell’Università di Ferrara e da Domenico De Grandis, responsabile scientifico della UILDM di Verona, la seconda da Massimo Zeviani dell’Istituto Neurologico Besta di Milano e da Filippo Maria Santorelli della Fondazione Stella Maris di Calambrone (Pisa) – la giornata – destinata in particolare a specialisti e fisioterapisti, ma anche alle famiglie coinvolte in tali problemi – potrà contare anche sull’intervento di Salvatore Di Mauro, direttore della Columbia University Medical Center di New York, oltre che componente del Consiglio di Amministrazione della Fondazione Telethon, Paolo Tonin della Fondazione Ospedale San Camillo di Treviso, Carlo Casali dell’Università La Sapienza di Roma, Valerio Carelli dell’Università di Bologna, Paolo Bernardi dell’Università di Padova, Enrico Bertini dell’Ospedale Bambin Gesù di Roma, Andrea Armaroli dell’Università di Ferrara e Yvan Torrente dell’Università di Milano. (R.R. e S.B.)

Per ulteriori informazioni: tel. 045 8101650, uildm.verona@libero.it.