La disabilità, lo sport e gli organi d’informazione

Questi i temi centrali dell’in contro previsto per il 23 marzo all’Università di Bologna, nell’ambito dei “Mercoledì all’Università”, promossi dal Centro Universitario Cattolico San Sigismondo, partendo dall’assunto che «lo sport si rivela il teatro principale per la messa in scena della disabilità nella sua complessità e nell’accresciuta visibilità mediatica acquisita negli ultimi anni»

Tennista in carrozzina«Riflettere sul concetto di disabilità e su alcuni sottosistemi sociali che se ne occupano – il sistema sportivo e quello dell’informazione – è una modalità per mettere in risalto la visibilità e l’importanza di un fenomeno sociale complesso, dalla cui comprensione dipende la condizione della “terza nazione al mondo”, come riferiscono le stime riguardanti le persone con disabilità nel mondo. Se da un lato, infatti, tale “categoria” sembra essere alla continua ricerca di una definizione e di una propria identità, dall’altro l’azione degli organi d’informazione sembra interessarsi alle vite, alle azioni e alle vicende di persone con disabilità, concentrandosi quasi sempre su chi rappresenta una “specificità nella disabilità”, come a dimostrare la propria “eccezionalità” nella disabilità stessa. Poco invece si sa delle pratiche dei singoli soggetti che quotidianamente sperimentano questa condizione, come pure delle audience che seguono questo tema in ambito sportivo. Lo sport infatti si rivela il teatro principale per la messa in scena della disabilità nella sua complessità e nell’accresciuta visibilità mediatica acquisita negli ultimi anni».

Così i responsabili del Centro Universitario Cattolico (CUC) San Sigismondo di Bologna presentano l’incontro denominato Disabilità e sport, che si terrà mercoledì 23 marzo all’Università felsinea (Aula G di Via Belmeloro, 14, ore 21), nell’ambito dell’iniziativa denominata I Mercoledì all’Università, giunta al suo ottavo anno.
Parteciperanno Melissa Milani e Giovanna Russo, docenti all’Università di Bologna, rispettivamente in Scienze e Tecnica dello Sport per Disabili e in Sociologia della Comunicazione. Modererà il giornalista sportivo Matteo Fogacci. (S.B.)

Per ulteriori informazioni: CUC San Sigismondo, tel. 051 22602, info@sansigi.it.
Stampa questo articolo