Apertura per gli atleti con sindrome di Down, a «No Limits – Sportivamente Abili»

La puntata infatti del 23 marzo del programma di Gold TV, dedicato allo sport paralimpico, darà subito ampio spazio al progetto sportivo e al Vademecum denominato “Orientamenti sulla pratica sportiva per gli atleti con sindrome di Down”, presentati il 21 marzo a Roma, in occasione della Giornata Mondiale delle Persone con Sindrome di Down. Spazio poi anche per il basket in carrozzina, il wheelchair hockey, il golf disabili e i laboratori espressivi

La Lottomatica Elecom Roma ha vinto la Coppa Italia di basket in carrozzinaIl progetto sportivo e il Vademecum denominato Orientamenti sulla pratica sportiva per gli atleti con sindrome di Down – presentati il 21 marzo a Roma, in occasione della Giornata Mondiale delle Persone con Sindrome di Down, dalla FISDIR (Federazione Italiana Sport Disabilità Intellettiva Relazionale) e dal CoorDown (Coordinamento Nazionale Associazioni delle Persone con Sindrome di Down) – costituiranno il tema di apertura della puntata del 23 marzo di No Limits – Sportivamente Abili, la trasmissione di Gold TV dedicata allo sport paralimpico, a cura della Cooperativa Tandem, in collaborazione con il CIP (Comitato Italiano Paralimpico) ed «Editare 2000.it», oltre che con il contributo della Presidenza del Consiglio Regionale del Lazio. Per l’occasione, dunque, sarà ospite in studio il presidente della FISDIR Lazio Carlo Magrelli.

Spazio poi, come sempre, al basket in carrozzina, con le immagini della recente vittoria nelle finali di Coppa Italia a Rieti, da parte della Lottomatica Elecom Roma, rappresentata dal presidente Moreno Paggi. Ma un’attenzione particolare sarà riservata anche al wheelchair hockey, con l’aggiornamento dei risultati e della situazione del Campionato Nazionale, mentre per il golf disabili parteciperanno al programma Fabio Cristofari e Carlo Minoli, rispettivamente presidente e atleta del Golf Club Marediroma, adiacente il litorale di Marina di Ardea.
La trasmissione sarà conclusa da uno spazio diventato ormai tradizionale, quello cioè affidato al Presidio del Lazio (Centro Servizi Regionale per l’Autonomia e le Diverse Abilità), che in questo caso presenterà un reportage sulle proprie attività legate ai laboratori espressivi. (S.B.)

Redazione No Limits – Sportivamente Abili: tel. 06 57060201, nolimits@sportivamenteabili.it.
Stampa questo articolo