I vincitori dei Campionati Italiani di sci alpino

Vanno felicemente in archivio i Campionati Italiani di sci alpino per atleti con disabilità (slalom speciale e slalom gigante), svoltisi nei giorni scorsi ad Alleghe (Belluno), a cura dell’Associazione Sportiva Dilettantistica Brain Power che ha dedicato la manifestazione alla memoria del proprio fondatore Oscar Bonsembiante. Flavia Rosso (con Luca Bertagnoli), Gianmaria Dal Maistro (con Tommaso Balasso), Melania Corradini, Hansjoerg Lantschner, Fabrizio Azzalini e Michael Stampfer i vincitori nelle varie categorie

L'atleta paralimpica Melania Corradini ha vinto ad Alleghe sia lo speciale che il gigante, per la categoria «Standing»Grande successo e tanta soddisfazione per l’Associazione Sportiva Dilettantisca Brain Power, che nei giorni scorsi ha organizzato ad Alleghe (Belluno), nel comprensorio del Civetta, i Campionati Italiani di Sci Alpino, riservati agli atleti con disabilità (se ne legga nel nostro sito la presentazione cliccando qui). L’evento, lo ricordiamo, è stato fortemente voluto dalla presidente di Brain Power Elena Dolcetta, anche per ricordare Oscar Bonsembiante, fondatore dell’Associazione, maestro di sci e allenatore della Nazionale Sci Disabili, tragicamente scomparso nel 2010.

Sulle piste venete, dunque, sono stati due giorni di amicizia e di agonismo ad altissimo livello, con due ospiti d’onore come il noto Kristian Ghedina, già affermato campione azzurro in discesa libera e del paralimpionico Fabrizio Zardini, apripista rispettivamente dello slalom speciale e di quello gigante. Tanto l’entusiasmo dimostrato dai numerosi atleti italiani e anche dai quarantuno stranieri (l’evento era inserito nel calendario delle gare internazionali dell’ICP, Federazione di riferimento).
Sabato ha fatto da cornice alle gare di slalom speciale, che hanno visto le vittorie di Flavia Rosso (guida Luca Bertagnoli) e di Gianmaria Dal Maistro (guida Tommaso Balasso), nella categoria Visually Impaired. Per lo Standing si sono imposti Melania Corradini e Hansjoerg Lantschner, per il Sitting Fabrizio Azzalini.
La giornata conclusiva di domenica, invece, ha dato spazio allo slalom gigante, con gli stessi vincitori del giorno prima, nelle categorie Visually Impaired e Standing, mentre nel Sitting si è avuta l’affermazione di Michael Stampfer. Il titolo a squadre assoluto – per entrambe le giornate – è andato allo Sci Club Nervesa.

Da segnalare infine che la cerimonia di premiazione dello speciale si è avuta al Palaghiaccio di Alleghe, durante l’evento in memoria di Bonsembiante, alla presenza delle autorità locali e dei plurimedagliati campioni paralimpici Dal Maistro e Balasso, mentre quella del gigante si è svolta sulla neve ed è stata accompagnata da un momento conviviale di musica e di premi a sorteggio per i concorrenti. (S.B.)

Per ulteriori informazioni: Anna Pietribiasi e Laura Dolcetta (Ufficio Stampa Brain Power), anna@pietribiasi.net, dolcettalaura@gmail.com.
Stampa questo articolo