Le persone con disabilità motoria si avvicinano al mondo del quad

Ovvero a quelle moto a quattro ruote, adatte a tutti i tipi di terreni, mezzi che per le loro peculiarità possono fare accedere anche le persone con una disabilità motoria a percorsi che altrimenti sarebbero loro preclusi. E se ne avrà una bella dimostrazione l’8 maggio a Porto Potenza Picena (Macerata), nel corso di una giornata tutta dedicata al quad e alla disabilità, presso il noto Istituto di Riabilitazione Santo Stefano

Nicola Montalbini, campione italiano di Quad Cross, sarà l'ospite d'onore della giornata di Porto Potenza Picena (Macerata)Il termine Quad è semplicemente l’abbreviazione di Quadriciclo e si tratta di una moto a quattro ruote, adatta a tutti i tipi di terreni (ATV in inglese, ovvero All Terrain Vehicle). Il codice della strada ne consente la guida ai possessori di patente B ed è inoltre permesso il trasporto di un passeggero.
Una giornata interamente dedicata al quad e alla disabilità sarà quella di domenica 8 maggio nelle Marche, a Porto Potenza Picena (Macerata), presso il noto Istituto di Riabilitazione Santo Stefano e nel tratto di spiaggia annessa all’Istituto stesso.
Vi saranno infatti sia sessioni teoriche che pratiche, tenute dagli istruttori federali del Comitato Quad della Federazione Motociclisitica Italiana, coadiuvati da uno staff sanitario e fisioterapeutico, fornito dal Santo Stefano e dalla ditta New Gedam, in collaborazione con il Quaddomatto Club Team di Cesano di Senigallia (Ancona).

«L’intento – spiegano i promotori dell’iniziativa – è quello di fare avvicinare il disabile al mondo del quad, la moto a quattro ruote, che per le sue peculiarità riesce a fare accedere, anche chi ha un handicap motorio, a dei percorsi che altrimenti gli sarebbero preclusi».
Il tutto sarà completamente gratuito e agli organizzatori piacerebbe riuscire a richiamare anche l’attenzione di un pubblico fatto da persone non disabili, vista sia la particolarità dell’evento, sia gli spettacoli offerti. Sono infatti previste delle esibizioni di Freestyle Quad Acrobatico a terra da parte dell’Acrobatic Quad Group e anche un’esibizione di Quad Cross del campione italiano in carica Nicola Montalbini, ospite d’onore della giornata.
E ancora, vi saranno espositori del settore degli ausili per la disabilità e di quello per il quad, mentre accanto all’area dedicata alle sessioni pratiche per disabili, verrà allestita una pista su sabbia, dove il pubblico potrà noleggiare un quad.

Da segnalare, in conclusione, che alla riuscita dell’evento collaborerà anche l’attiva APM (Associazione Paraplegici delle Marche), organizzazione aderente alla FAIP (Federazione delle Associazioni Italiane di Para-Tetraplegici), che parteciperà con numerosi propri Soci e anche con il suo presidente Roberto Zazzetti. (S.B.)

Per ulteriori informazioni: Quaddomatto Club Team (Stefania Discepoli), stefania@quaddomatto.com.
Stampa questo articolo