Arriva in Sardegna il progetto della FISH per i diritti dei giovani con disabilità

Si tratta di LabGiovani, iniziativa voluta appunto dalla Federazione Italiana per il Superamento dell’Handicap, per contrastare la discriminazione e l’esclusione sociale dei giovani con disabilità in sei regioni del Sud Italia (Basilicata, Calabria, Campania, Puglia, Sardegna e Sicilia), puntando all’emersione e alla valorizzazione delle loro risorse, idee e proposte, con l’obiettivo strategico di promuovere nuovi leader nel tessuto associativo locale. Dopo l’esordio avvenuto in Calabria, è previsto ora per il 13 e 14 maggio a Masone Pardu di Castiadas (Cagliari), un nuovo seminario di formazione presso la Casa per Ferie Villaggio Carovana

Giovane in carrozzinaLab Giovani è un progetto promosso dalla FISH (Federazione Italiana per il Superamento dell’Handicap), per contrastare la discriminazione e l’esclusione sociale dei giovani con disabilità in sei regioni del Sud Italia (Basilicata, Calabria, Campania, Puglia, Sardegna e Sicilia), puntando all’emersione e alla valorizzazione delle loro risorse, idee e proposte, con l’obiettivo strategico di promuovere nuovi leader nel tessuto associativo locale.
L’iniziativa prevede varie attività, tra cui un seminario residenziale di formazione, incontri di informazione-formazione ed eventi territoriali di educazione alla cittadinanza. Dopo il primo incontro, avvenuto in Calabria, si arriva ora in Sardegna, alla Casa per Ferie Villaggio Carovana di Masone Pardu di Castiadas (Cagliari), venerdì 13 e sabato 14 maggio, con una due giorni di lavoro, coordinata dalla FISH Sardegna (facilitatrici: Daniela Bucci e Valentina Piersanti), cui parteciperanno circa trenta giovani, con disabilità e non, dai 20 ai 35 anni, che verranno coinvolti attivamente in tutte le fasi del progetto.

«Il seminario residenziale – spiega Maria Concetta Ambra della FISH – ha l’obiettivo di trasmettere ai giovani coinvolti gli obiettivi del progetto, illustrarne le fasi, formare alle tecniche e agli strumenti della ricerca sul campo, raccogliere suggerimenti ed esperienze, produrre idee. Uno degli esiti sarà anche l’ideazione e la realizzazione guidata di una campagna di sensibilizzazione sul tema dei diritti delle persone con disabilità, sorta di “Manifesto dei giovani con disabilità al Sud”. Gli stage formativi ed esperienziali interni ed esterni alle Regioni di appartenenza coinvolgeranno quindici giovani con disabilità per Regione, selezionati all’interno del gruppo dei trenta, individuato precedentemente in ciascuna realtà».

Dopo la presentazione di Lab Giovani, dunque, il programma della due giorni sarda si articolerà sulle sessioni Dai diritti alle proposte, Laboratorio sulle tecniche di comunicazione (dalle proposte alle modalità espressive) La fase realizzativa.
A concludere, è prevista l’elaborazione del Manifesto dei Giovani Sardi e nella serata del primo giorno verrà anche proiettato il film Rosso come il cielo, con successiva discussione (su questa pellicola si legga nel nostro sito il testo disponibile cliccando qui).
Per quanto riguarda infine la struttura ospitante – della quale il nostro sito si era occupato qualche anno fa, al momento della sua inaugurazione (se ne legga cliccando qui) – si tratta, come detto, della Casa per Ferie Villaggio Carovana, situata in collina, nella zona di Masone Pardu, in un’oasi di pace e serenità, a pochi chilometri dal mare e dalle spiagge del Parco Marino di Villasimius e di Costa Rey e a quaranta chilometri da Cagliari.
Gestita dalla Cooperativa Sociale VillaggioCarovana, la Casa per Ferie propone attività diversificate in base alle esigenze espresse dalle persone ospitate ed è possibile ricevere anche un servizio di assistenza alla persona. In particolare, sono presenti camere doppie attrezzate per le persone con disabilità, con servizi igienici dotati di antibagno e la porta che si apre verso l’interno. La stessa cucina, infine, ha come primo obiettivo la conoscenza e lo scambio interculturale. (S.B.)

Per ulteriori informazioni su Lab Giovani: tel. 06 78851262 (Segreteria Nazionale FISH), lab.giovani@fishonlus.it.
Per ulteriori informazioni sul Villaggio Carovana: tel. 070 7322036 – 347 7234845, www.villaggiocarovana.it.
Stampa questo articolo