- Superando.it - http://www.superando.it -

A Pordenone è atteso Roger Newson, docente universitario e persona con autismo

Roger NewsonCi sarà anche Roger Newson, docente universitario all’Imperial College School of Medicine di Londra e persona con una forma di autismo, alla seconda edzione di Talenti diversi, convegno organizzato per venerdì 13 maggio a Pordenone (Auditorium della Regione, ore 8.30) dalla Fondazione Bambini e Autismo e dal Liceo Leopardi Majorana della città friulana, con l’obiettivo di scandagliare gli orientamenti pedagogici e didattici per l’integrazione di adolescenti con disturbo dello spettro autistico nella scuola secondaria superiore.

Molte persone con autismo non parlano e poche riescono a definire la propria condizione, ecco quindi che figure come quella del professor Newson rappresentano una fonte importantissima per avere informazioni sull’autismo “dal di dentro” ovvero da parte di persone autistiche in grado di raccontare il proprio sentire, il proprio modo di vedere la vita, i rapporti con le altre persone e la propria biografia.
Durante il convegno Newson parlerà della sua esperienza di studente e del suo percorso per diventare docente universitario. «Riteniamo – dichiara Davide Del Duca, direttore della Fondazione Bambini e Autismo – che un’informazione sui vissuti di uno studente autistico rispetto al percorso scolastico possa essere utilissima a quei docenti che quotidianamente hanno a che fare con ragazzi autistici, magari meno comunicativi del professor Newson».
«Il Liceo Leopardi Majorana – sottolinea dal canto suo Teresa Tassan Viol, dirigente dello stesso – è una scuola accogliente, che si concentra sull’integrazione degli studenti con disabilità, e in questo caso degli studenti con autismo, cercando di organizzarsi per fare emergere quei “talenti diversi” che vi sono nelle persone. Certo, ci vogliono molto lavoro e professionalità per far sì che l’integrazione sia un’occasione di crescita non solo per gli studenti con handicap, ma anche per i loro coetanei neurotipici, che hanno l’irripetibile esperienza di vivere a contatto con “compagni speciali”».

Tra i relatori del convegno del 13 maggio – che nel pomeriggio offrirà un’ampia proposta di workshop – vi saranno anche Lucio Cottini, docente di  Didattica e Pedagogia Speciale all’Università di Udine e Cinzia Raffin, direttore scientifico della Fondazione Bambini e Autismo.
Interverranno inoltre l’assessore regionale alla Salute del Friuli Venezia Giulia Vladimir Kosic e la direttrice dell’Ufficio Scolastico Regionale Daniela Beltrame. (O.C.)

Il programma completo del convegno è disponibile cliccando qui. La partecipazione è gratuita, ma è richiesta l’iscrizione.
Per ulteriori informazioni: Fondazione Bambini e Autismo, tel. 0434 29187, segreteria@bambinieautismo.org; Liceo Leopardi Majorana di Pordenone, tel. 0434 27206, licleopn@struinfo.it.