- Superando.it - http://www.superando.it -

Mappa tattile al Santo di Padova e guida in Braille a Loreto

Il plastico realizzato presso la Basilica di Sant'Antonio a PadovaDue celeberrimi edifici religiosi del nostro Paese – la Basilica di Sant’Antonio o più semplicemente “Il Santo” di Padova e il Santuario della Santa Casa di Loreto (Ancona) – si sono recentemente dotati di un servizio in più, rivolto alle persone con problemi di vista.

Cominciamo da Padova, con il completamento della prima mappa tattile per persone non vedenti e ipovedenti, che riproduce l’architettura della Basilica, dei Chiostri, dei Musei, della Scoletta e dell’Oratorio di San Giorgio, consentendo appunto alle persone con difficoltà della vista di avere una completa conoscenza dell’edificio.
La mappa tattile nasce da un progetto iniziato qualche anno fa a cura del Lions Club Padova Morgagni, che ha portato a un plastico – in scala 1 a 500 – arricchito ora da una parte in alluminio, che permette di rappresentare minuziosamente i particolari, mentre il forte contrasto cromatico facilita la visione alle persone ipovedenti.
Si tratta dunque di uno strumento ormai indispensabile per le visite guidate gratuite, rivolte alle persone non vedenti e ipovedenti e ai loro accompagnatori, che il “Messaggero di Sant’Antonio” organizza.

Per quanto poi riguarda Loreto, qui è stata realizzata – in collaborazione con il Museo Tattile Statale Omero di Ancona e per le Edizioni Santa Casa – una guida in Braille al Santuario della Santa Casa, che ne ricostruisce la storia, iniziata nel Duecento, con l’arrivo della casa abitata a Nazaret dalla famiglia della Vergine Maria, portata in Italia dopo la caduta del Regno dei Crociati.
La guida si compone anche di tre tavole a rilievo, rappresentanti la Piazza della Madonna, dove si affaccia la Basilica, la pianta e la facciata della Basilica stessa.
Anche questo, quindi, un prezioso ausilio per le persone non vedenti, che possono trovare inoltre, all’interno della Basilica, il totem sensoriale con altri ausili tiflodidattici, utili alla comprensione dell’architettura e della storia dell’edificio. (S.B.)

Ringraziamo per le segnalazioni il Servizio Città per tutti del Comune di Venezia e il Museo Tattile Statale Omero di Ancona.

Per ulteriori informazioni:
– Basilica di Sant’Antonio a Padova: Ufficio Stampa “Messaggero di Sant’Antonio” (Cristina Sartori), tel. 049 8225926, ufficiostampa@santantonio.org.
– Santuario della Santa Casa di Loreto (la guida di cui si è detto è disponibile al costo di 20 euro): Congregazione Universale Santa Casa, tel. 071 970104, santuarioloreto@tin.it.