- Superando.it - http://www.superando.it -

Una serata con artisti «abili, abilissimi e disabili»

I Ladri di Carrozzelle - band composta in parte da artisti con distrofia muscolare - chiuderanno «HandiShow» a BolognaAppuntamento per giovedì 8 settembre a Bologna, presso la Festa Provinciale dell’Unità (Parco Nord, Spazio Estragon, ore 21), con HandiShow, manifestazione che prevede esibizioni dal vivo di musica, teatro e cabaret, con «artisti abili, abilissimi e disabili», come scrivono gli organizzatori, che aggiungono: «Le persone con disabilità nel mondo dello spettacolo hanno spesso un ruolo marginale, come nella vita. Per una volta tanto, dunque, intendiamo ribaltare i ruoli e i termini: perché in questa iniziativa saranno proprio le persone con disabilità ad assumere un ruolo primario, sia sul palcoscenico che nell’organizzazione dell’evento stesso, giocando alla pari con chi da sempre è protagonista di questo mondo fatto di lustrini e di paillettes, che è l’intrattenimento».

Oltre a nomi noti dello spettacolo – come Franz Campi e Antonietta Laterza – sul palco di HandiShow saliranno quindi anche giovani artisti, che avranno modo di farsi conoscere dal pubblico, insieme ad ospiti speciali e testimonial dal mondo della cultura, dello spettacolo e del giornalismo.
A chiudere la serata saranno poi i Ladri di Carrozzelle, la band composta in parte da artisti con distrofia muscolare che, grazie all’ironia e all’amore per la musica, vivono la diversità come un valore. (Elio Antonucci)

Per ulteriori informazioni, consultare il sito di HandiShow (cliccare qui) o prendere contatto con la Cooperativa Sociale Virtual Coop, tel. 051 533106, info@virtualcoop.net.