- Superando.it - http://www.superando.it -

Anche il Centro Montecatone alla Biennale del Muro Dipinto

Il logo della Biennale del Muro DipintoAnche il laboratorio di pittura del  Montecatone Rehabilitation Institute – il centro di Imola (Bologna) specializzato nella cura di persone con lesione midollare e/o grave cerebrolesione – parteciperà con i suoi artisti – pazienti ed ex pazienti della struttura – alla ventitreesima edizione della Biennale del Muro Dipinto di Dozza (Bologna), prevista dal 14 al 18 settembre, la nota manifestazione che in tanti anni ha già visto decine e decine di pittori lasciare sui muri del piccolo centro emiliano una loro testimonianza, trasformando di fatto il paese in una “galleria d’arte permanente”.
La prestigiosa iniziativa, realizzata con la consulenza scientifica del Museo d’Arte Moderna di Bologna, vedrà infatti anche quest’anno gli artisti lavorare a diretto contatto con il pubblico, che potrà assistere allo sviluppo delle opere, dal muro vuoto al loro compimento.

In tale contesto, come detto, una mostra di lavori realizzati da pazienti ed ex pazienti del Centro Montecatone e dal loro maestro d’arte Vincenzo Gualtieri sarà ospitata nei locali della Sala Parrocchiale di Dozza, con accesso dalla Piazza del Comune e visitabile sabato 17 e domenica 18 settembre (ore 10-12.30 e 15-22).
In particolare, domenica 18 (ore 15-17) i visitatori potranno vedere all’opera il citato Vincenzo Gualtieri e Vittorio Menditto, che hanno all’attivo varie mostre personali e collettive e che esibiranno le strategie pittoriche adottate, per superare la loro disabilità. (C.C.)

Per ulteriori informazioni:
– sulla mostra del Laboratorio di Montecatone: corsolini@montecatone.com;
– sulla Biennale del Muro Dipinto: dallara.v@comune.imola.bo.it.