Per segnalare le discriminazioni dei viaggi aerei in partenza dalla Svizzera

Quanto mai meritoria ci sembra l’iniziativa di Égalité Handicap – centro svizzero specializzato nelle questioni legate al diritto alla parità da parte delle persone con disabilità – che ha realizzato e reso disponibile in internet un modulo per facilitare ai passeggeri aerei la segnalazione al centro stesso di una possibile discriminazione o svantaggio subiti a causa di una disabilità, durante un viaggio aereo con partenza dalla Svizzera

Aerei svizzeriInteressante l’iniziativa proposta da  Égalité Handicap – centro svizzero specializzato nelle questioni legate al diritto alla parità da parte delle persone con disabilità (con sezioni sia in lingua francese, che tedesca e italiana) – che ha pubblicato un modulo per facilitare ai passeggeri aerei la segnalazione al centro stesso di una possibile discriminazione o svantaggio subiti a causa di una disabilità, durante un viaggio aereo con partenza dalla Svizzera.

«Informarci di situazioni del genere – spiega infatti Paola Merlini di  Égalité Handicap – ci permetterà di conoscere eventuali discriminazioni nei confronti delle persone con disabilità e di intervenire al fine di eliminare le disparità, in collaborazione con gli aeroporti, le compagnie aeree e l’Ufficio Federale Svizzero dell’Aviazione civile (UFAC)».

Il modulo, dunque, è a disposizione di tutti, in lingua italiana, all’interno del sito internet di Égalité Handicap, cliccando esattamente qui. (S.B.)

Per ulteriori informazioni: Égalité Handicap, tel. +41 (0)91 8500540, info@egalite-handicap.ch.
Stampa questo articolo