- Superando.it - http://www.superando.it -

Disabilità e federalismo: tutti i protagonisti a confronto

Le Regioni italiane«La riorganizzazione del welfare italiano in senso federale – spiegano i responsabili dell’ANFFAS (Associazione Nazionale Famiglie di Persone con Disabilitò Intellettiva e/o Relazionale) – richiede che tutti i Cittadini, attraverso le rappresentanze politiche, istituzionali e associative, diventino protagonisti attivi degli interessi che li riguardano. Per le persone con disabilità e le loro famiglie, la piena partecipazione al cambiamento in atto è decisiva, al fine di vedere affermate nelle norme regionali le dichiarazioni recepite dallo Stato nelle varie Convenzioni, una su tutte quella delle Nazioni Unite sui Diritti Umani delle Persone con Disabilità, ratificata dall’Italia con la Legge 18/09. Nulla su di Noi, Senza di Noi, dunque, è ancora una volta il principio culturale che ispira l’ANFFAS a proporsi responsabilmente quale soggetto attivo del welfare che cambia, tanto più in un momento come quello attuale, in cui sono evidenti le disparità di trattamento, soprattutto in materia di politiche sociali, tra le Regioni italiane già pesantemente colpite dall’azzeramento del Fondo per la Non Autosufficienza e dalla progressiva riduzione di quello per le Politiche Sociali».

Partendo da questi presupposti, l’ANFFAS ha organizzato, per venerdì 18 novembre a Roma (Hotel Palatino, Via Cavour, 213, ore 9), il convegno nazionale denominato Disabilità e federalismo: tutti i protagonisti a confronto nel welfare che cambia, occasione con la quale il mondo associativo intende chiamare a confronto tutti i soggetti che, a vario titolo, hanno in mano le sorti della qualità di vita delle persone non autosufficienti, dalle Istituzioni ai principali esponenti del Terzo Settore.
«L’augurio – si sottolinea ancora da parte dell’ANFFAS – è che questa formula venga recepita e praticata dagli interlocutori, chiamati al “dialogo” in un momento in cui questo sembra essersi smarrito».

Da segnalare che, insieme a Roberto Speziale, presidente nazionale dell’ANFFAS e a Pietro Barbieri, presidente della FISH (Federazione Italiana per il Superamento dell’Handicap), interverranno tra gli altri al convegno anche Lorenzo Malagola, capo della Segreteria Tecnica del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali e Giacomo Bazzoni, presidente della Commissione Affari Sociali e Welfare dell’ANCI (Associazione Nazionale Comuni Italiani).
L’evento si avvale del patrocinio della Conferenza delle Regioni, della Regione Lazio, della Provincia di Roma, di Roma Capitale e dell’ANCI. (S.B.)

Per Il programma del convegno e per ulteriori informazioni: Ufficio Stampa ANFFAS (Roberta Speziale), tel. 06 3212391 (interno 15), comunicazione@anffas.net.