- Superando.it - http://www.superando.it -

La protezione dei bambini sia una priorità del nuovo Governo

Immagine che rappresenta la violenza sui bambiniAumenta, purtroppo, il numero dei bambini in Italia vittime di abusi e violenze: dai 4.178 reati registrati dalla Polizia di Stato nel 2009 si è passati infatti ai 4.293 nel 2010. Forte è anche l’incremento del numero dei reati riguardanti la prostituzione minorile: 55 in più del 2009. Per quanto concerne poi i minori vittime di violenza sessuale, nel 2010 sono stati ben 763, cui si aggiungono 349 vittime di violenza sessuale aggravata. E ancora, 186 bambini e adolescenti sono stati picchiati da familiari e tutori a tal punto da richiedere assistenza medica e da fare scattare una denuncia per abuso dei mezzi di correzione e disciplina, 1.004 hanno subito gravi maltrattamenti in famiglia, 319 sono stati abbandonati. Il tutto senza mai dimenticare che tra i bambini, quelli con disabilità sono certamente tra i più esposti ad abusi e violenze.

Sono dati terribili, quelli diffusi da Terre des Hommes, organizzazione attiva da cinquant’anni nella difesa dei bambini, nell’ambito della sua campagna IO Proteggo i Bambini (se ne legga la presentazione nel nostro sito cliccando qui), per la prevenzione della violenza sull’infanzia in Italia e nel mondo.
«Nella loro crudezza – dichiara Raffaele Salinari, presidente di Terre des Hommes – essi delineano una situazione d’emergenza che il nuovo Governo non dovrà trascurare, o addirittura aggravare, con ulteriori tagli alla spesa sociale per le Famiglie, i Comuni e gli Enti che si occupano di protezione dei bambini».
«Coerentemente con i propositi di accresciuta attenzione all’equità sociale, espressi dal presidente incaricato Mario Monti, ci auguriamo che essa si estenda alle categorie più vulnerabili e che il nuovo corso della politica italiana si distingua anche per un rinnovato impegno nei confronti dei diritti dei bambini».
Da ricordare in tal senso che Terre des Hommes sta anche sensibilizzando i Comuni d’Italia, proponendo un Manifesto redatto insieme al CISMAI (Coordinamento Italiano dei Servizi contro il Maltrattamento all’Infanzia), che impegni le istituzioni locali a considerare la prevenzione contro la violenza sui bambini e la loro protezione una priorità ineludibile (se ne legga nel nostro sito cliccando qui). (S.B.)

Alla campagna di Terre des Hommes IO Proteggo i Bambini – che ruota attorno alla Giornata mondiale per la Prevenzione della Violenza sui bambini del 19 novembre – è abbinato fino al 20 novembre l’SMS solidale 45501.
Per ulteriori informazioni: Ufficio Stampa Terre des Hommes (Rossella Panuzzo), tel. 02 28970418, ufficiostampa@tdhitaly.org.