- Superando.it - http://www.superando.it -

La stampa sportiva internazionale premia Fabrizio Macchi

Fabrizio Macchi in azioneCi sarà anche il pluricampione del mondo paralimpico di ciclismo su strada e in pista, Fabrizio Macchi, tra coloro che riceveranno il 13 gennaio a Innsbruck in Austria l’AIPS Power of Sport, prestigioso riconoscimento assegnato dall’Associazione Internazionale della Stampa Sportiva – l’AIPS, appunto – premio che i giornalisti sportivi di tutto il mondo hanno voluto assegnare al varesino per il positivo impatto sulla società che hanno avuto le sue vittorie e anche le varie iniziative a favore della lotta contro il cancro da lui promosse.
La premiazione si svolgerà all’interno del 75° Congresso dell’AIPS che aprirà i lavori proprio il 13 gennaio, con giornalisti in rappresentanza di oltre cento Paesi e nel contesto dei Giochi Olimpici Invernali Giovanili, che si svolgeranno a Innsbruck fino al 22 gennaio.

Di Macchi – che a 16 anni subì l’amputazione della gamba sinistra, per le conseguenze di un tumore osseo – ricordiamo anche, qualche tempo fa, la fondazione dell’Associazione Mǒvěo, nata allo scopo di avvicinare i giovani con disabilità al ciclismo e di promuovere questo sport negli istituti scolastici e negli ospedali (se ne legga nel nostro sito cliccando qui).
Ora, l’appuntamento più atteso è naturalmente quello delle Paralimpiadi di Londra, in programma dal 29 agosto al 9 settembre prossimi, verso le quali un nuovo “compagno di viaggio” affiancherà Macchi. Si chiama infatti A Londra con Fabrizio il nuovo videoblog dell’atleta varesino su «GQ.com», il sito del mensile dedicato all’universo maschile. Si tratterà in sostanza di una sorta di “videodiario”, dove Macchi racconterà, attraverso numerose immagini, il “dietro le quinte” della sua preparazione in vista dell’importante evento paralimpico. (S.B.)

Per ulteriori informazioni: Manuela Merlo (Studio Ghiretti & Associati Srl), manuela.merlo@studioghiretti.it.