- Superando.it - http://www.superando.it -

Tutti i dati sul sociale e in continuo aggiornamento

Locandina di lancio della Guida«Sapevi che gli immigrati versano 7 miliardi di contributi all’INPS? E che hanno 993.000 figli minorenni? Nelle nostre carceri invece ci sono 146 detenuti ogni 100 posti letto! Quanti sono i disabili nel mondo? 650 milioni. I senza dimora in Italia? Tra 50 e 60.000. Sapevi che in otto anni lo Stato ha incassato dai giochi 309 miliardi? E che in Italia hanno sequestrato 20 tonnellate di hashish in un anno? Sono inoltre 3 milioni le persone con disturbi alimentari. E quante sono le coppie che si separano? 86.000 solo l’anno scorso. Quanti infine i single? Più di 4 milioni…».
Sono queste solo alcune delle migliaia di domande e risposte sui fenomeni sociali che da qualche giorno possono trovare risposta nella Guida all’Informazione Sociale on line, il nuovo servizio in abbonamento proposto dall’Agenzia Redattore Sociale.

Pensata in particolare per i giornalisti e gli operatori della comunicazione in generale, per gli amministratori locali, gli operatori sociali pubblici e quelli delle associazioni non profit, oltreché per gli studiosi, la Guida on line è uno strumento che consente di trovare nel modo più rapido i dati essenziali sui temi del welfare, del disagio sociale, dell’impegno nel volontariato e nel terzo settore.
Essa si compone di centinaia di schede, archiviate sotto ventotto diverse aree tematiche e oltre cento tag (parole chiave che identificano argomenti e categorie di appartenenza), con migliaia di numeri e grafici selezionati. Per ogni area viene poi offerta anche una scheda riassuntiva, una tavola dei numeri principali e vari documenti in versione integrale.
Rispetto dunque alla preesistente e ben nota edizione cartacea biennale della Guida, si può usufruire in più di tutti i vantaggi del web, con un aggiornamento continuo dei materiali. (S.B.)

L’accesso alla Guida è gratuito per gli abbonati a «Redattore Sociale» (esclusi quelli in prova). Tutti gli altri possono fare un abbonamento annuale direttamente on line. Per ogni informazione – oltreché per guardare un video con tre “schede demo” gratuite – accedere al sito dedicato, cliccando qui.