Un laboratorio di formazione al lavoro

Si può già fissare un colloquio orientativo con i responsabili dell’ENAIP Lombardia, per partecipare al percorso di formazione professionale post-terza media per operatore amministrativo-segretariale o per addetto/a ai servizi d’impresa, che partirà nel prossimo mese di settembre e si protrarrà fino al mese di giugno del 2013. Si tratta del Progetto LFL (Laboratorio di Formazione al Lavoro), il cui obiettivo sta nell’integrazione sociale e lavorativa degli adolescenti-giovani con disabilità in età compresa dai 14 ai 21 anni, con particolare attenzione posta agli allievi con disturbi generalizzati dello sviluppo, disturbo autistico ad alto funzionamento e sindrome di Asperger

Modellino di persona con disabilità al computerL’integrazione sociale e lavorativa degli adolescenti-giovani con disabilità in età compresa dai 14 ai 21 anni, con particolare attenzione posta agli allievi con disturbi generalizzati dello sviluppo, disturbo autistico ad alto funzionamento e sindrome di Asperger: è questo il senso fondamentale del Progetto LFL (Laboratorio di Formazione al Lavoro), percorso di formazione professionale post-terza media per operatore amministrativo-segretariale o per addetto/a ai servizi d’impresa, che partirà nel prossimo mese di settembre e si protrarrà fino al mese di giugno del 2013, a cura dell’ENAIP Lombardia (Ente Acli Istruzione Professionale).
«Le metodologia utilizzata – spiegano gli organizzatori – si basa sulla realizzazione di ambienti strutturati e attività concrete, create su misura per ogni ragazzo, che attraverso un’impostazione visiva, puntano all’acquisizione di abilità lavorative e sociali e allo sviluppo di autonomie personali».

Quattro le aree in cui si articolerà la didattica (Area Linguaggi; Area Scientifica; Area Personalizzazione; Area Tecnico Professionale), con degli stage previsti a partire dal secondo anno. Il corso sarà strutturato su lezioni d’aula da svolgere in gruppo o individualmente e la realizzazione di momenti di integrazione e condivisione, quali anche gite scolastiche, permetterà lo sviluppo di abilità relazionali e l’apprendimento delle principali regole sociali.
Il Centro Servizi Formativi dell’ENAIP Lombardia – la cui sede è a Milano (Via dei Giacinti, 31), dove si terrà anche il corso – opera da vari anni nei percorsi di formazione e inserimento nella società, rivolti a persone con disabilità, sempre attraverso strategie mirate, che prevedono in genere un’alternanza scuola-lavoro. mediante l’esperienza di stage in azienda. (S.B.)

Per ulteriori informazioni: referenti ENAIL Lombardia, Cecilia Storti (cecilia.storti@enaip.lombardia.it) e Donatella Lombardi (donatella.lombardi@enaip.lombardia.it).
Stampa questo articolo