Si presenta «Gitando.all», il Salone del Turismo e dello Sport Accessibile

La nuova edizione della manifestazione in continua crescita – prevista dal 22 al 25 marzo a Vicenza – verrà infatti presentata il 16 febbraio a Milano, nel corso di una conferenza stampa all’interno della BIT 2012, la Borsa Internazionale del Turismo. «Anche quest’anno – dichiara Roberto Vitali, presidente di Village for all (V4A), partner organizzativo della manifestazione vicentina – “Gitando.all” si confermerà come punto di riferimento, a livello nazionale ed europeo, per il turismo accessibile, cercando di migliorare ulteriormente i numeri del 2011, allargando il bacino di visitatori alle Regioni del Centro-Sud Italia e contando sulla presenza di tour operator da tutta Europa, oltreché di istituzioni e associazioni del mondo del volontariato dedicato ai disabili»

Un'immagine riguardante una delle precedenti edizioni di «Gitando.all»Le cifre riguardanti Gitando.all – il Salone del Turismo e dello Sport Accessibile in Italia, la cui prossima edizione è prevista alla Fiera di Vicenza dal 22 al 25 marzo prossimi – sembrano confermare chiaramente che il settore del turismo per tutti non conosce crisi economica e anzi continua la propria crescita.
Anche quest’anno, infatti, la manifestazione – interna alla Mostra del Turismo Open-Air Gitando – ospiterà almeno 250 espositori ed eventi di rilievo internazionale, come il Meeting Internazionale del Turismo Accessibile, il seminario sul tema Tutti possono lavorare nel turismo per tutti, l’incontro Executives for All – Lavorare nel turismo e il workshop Buy Italy for all. Né mancherà la presenza di aziende che proporranno prodotti dedicati alla vacanza per tutti, dalle carrozzine da spiaggia, ai camper adattati e non, ai sollevatori da piscina e molto altro ancora, oltreché di strutture, Regioni e destinazioni turistiche particolarmente sensibili al target dei turisti con esigenze particolari.

«Gitando.all – dichiara Roberto Vitali, fondatore e presidente di Village for all (V4A)*, il noto marchio di qualità dei campeggi e dei villaggi turistici che offrono servizi per tutti, partner organizzativo del Salone vicentino – si conferma punto di riferimento, a livello nazionale ed europeo, del turismo accessibile. Quest’anno puntiamo a migliorare ulteriormente i numeri dello scorso anno, allargando il bacino di visitatori alle Regioni del Centro-Sud Italia e contando sulla presenza di tour operator da tutta Europa e di istituzioni e associazioni del mondo del volontariato dedicato ai disabili. Restiamo convinti infatti che le persone con disabilità che fanno turismo – in quanto turisti – rappresentino anche un target particolarmente appetibile per gli operatori del settore: solo in Italia, le persone con disabilità sono 4 milioni e a livello europeo circa 65 milioni. Senza considerare che in vacanza non si va da soli, ma con la famiglia o con gli amici».

E sarà proprio Vitali, insieme all’assessore al Turismo della Regione Veneto Marino Finozzi, a presentare l’edizione 2012 di Gitando.all, nel corso di una conferenza stampa in programma giovedì 16 febbraio a Milano, all’interno della BIT 2012, la tradizionale Borsa Internazionale del Turismo (Stand Veneto, Padiglione 1, stand H11 M20, ore 12.30).
L’incontro sarà tra l’altro preceduto da un’intervista in diretta streaming di Patrizio Roversi, a Vitali e Finozzi, sul sito dei noti Turisti per caso. (S.B.)

*Village for all (V4A), marchio di qualità del turismo accessibile italiano, è il primo network internazionale di campeggi e villaggi che offrono servizi per tutti, anche per turisti con esigenze particolari, verificati e accompagnati in un cammino di adeguamento strutturale e culturale. Attualmente la rete include trentuno villaggi e campeggi in tutta Italia, offrendo una vasta gamma di alternative al turista che cerca la propria vacanza ideale. V4A è partner della Fiera di Vicenza per l’organizzazione di Gitando, Mostra del Turismo Open-Air, che da due anni è anche Gitando.all, Salone del Turismo e dello Sport Accessibile in Italia. Il network è presieduto da Roberto Vitali, che è referente per il turismo della FISH (Federazione Italiana per il Superamento dell’Handicap) e che fa parte della Commissione per il Turismo Accessibile presso il Ministero del Turismo.

Per ulteriori informazioni: stampa@villageforall.net.
Stampa questo articolo