- Superando.it - http://www.superando.it -

Il grande impegno di FOP Italia

Logo di FOP ItaliaSarà questa volta Milano (Ospedale Policlinico, Fondazione IRCCS Ca’ Granda, Via Francesco Sforza, 35) la sede del VI Meeting FOP (Fibrodisplasia Ossificante Progressiva), organizzato da FOP Italia per venerdì 23 e sabato 24 marzo.
Una due giorni, quindi, interamente dedicata a questa malattia genetica estremamente rara – la fibrodisplasia ossificante progressiva, appunto – della quale si stima che nel mondo siano affette circa 2.500 persone, ovvero 1 ogni 2 milioni. In essa, una serie di frammenti ossei si manifestano nei muscoli, nei tendini, nei legamenti e in altri tessuti connettivi, portando a un progressivo processo di ossificazione. E tuttavia, nonostante la rarità dei casi, la ricerca ha fatto importanti scoperte per quanto concerne le tappe fondamentali della formazione scheletrica, oltre a individuare l’anomalia del gene ACVR1.

Particolarmente autorevoli e prestigiosi, anche quest’anno, saranno i relatori presenti all’incontro, provenienti da centri specializzati del nostro Paese, ma anche da Stati Uniti, Gran Bretagna, Francia, Germania e Olanda.
Oltre poi a tutti gli aggiornamenti sui vari aspetti della ricerca, è previsto anche il tradizionale incontro tra gli specialisti e i pazienti, insieme alle loro famiglie e nella seconda giornata saranno presenti anche Domenica Taruscio, direttore del Centro Nazionale Malattie Rare (CNMR) dell’Istituto Superiore di Sanità, Renza Barbon Galluppi, presidente di UNIAMO-FIMR, la Federazione Italiana Malattie Rare cui anche FOP Italia aderisce e Flavio Bertoglio , presidente della Consulta Nazionale delle Malattie Rare. L’Assemblea Generale di FOP Italia concluderà infine i lavori di Milano. (S.B.)

Il programma completo del Meeting è disponibile cliccando qui. Per ulteriori informazioni: tel. 0464 685091, info@fopitalia.it.