Incontro empatico con i candidati Sindaci (seduti in carrozzina)

È questa la proposta dell’Associazione Carrozzine Determinate agli otto candidati Sindaci di Montesilvano (Pescara) e anche ai candidati Consiglieri Comunali, per fornire ai futuri amministratori, attraverso l’uso di carrozzine, una conoscenza reale delle difficoltà che si incontrano ogni giorno quando non ci si può muovere liberamente. Dopo la loro “passeggiata a quattro ruote” del 28 aprile, gli aspiranti Primi Cittadini verranno poi invitati a firmare un “Patto per la disabilità a Montesilvano”, sulle linee tracciate dalla Convenzione ONU sui Diritti delle Persone con Disabilità

Anche il 28 aprile ci saranno tante carrozzine davanti al Comune di Montesilvano (Pescara)Tutta la cittadinanza di Montesilvano (Pescara) è invitata a partecipare sabato 28 aprile (Piazza Diaz, davanti al Municipio, ore 9.30) a quello che l’Associazione Carrozzine Determinate definisce «un incontro empatico con i candidati Sindaci», invitando ad aderire anche i candidati Consiglieri Comunali.
In altre parole, come spiega Claudio Ferrante, presidente dell’Associazione, con questo si vuole fornire ai futuri amministratori una «visione alternativa della città, attraverso l’uso di carrozzine, per avere una conoscenza reale delle difficoltà che si incontrano ogni giorno quando non ci si può muovere liberamente».
Al termine quindi del giro tra le barriere architettoniche presenti nella cittadina abruzzese, gli otto candidati alla carica di Sindaco esporranno le loro impressioni sui problemi incontrati durante la loro “passeggiata a quattro ruote”, agli Organi di Informazione, alle Associazioni e ai Cittadini che vorranno essere presenti.

«A tutti gli aspiranti Primi Cittadini – aggiunge poi Ferrante -, che hanno già confermato la loro adesione alla nostra iniziativa, chiederemo di firmare un Patto per la disabilità a Montesilvano, incentrato sulle linee guide già definite dalla Convenzione ONU sui Diritti delle Persone con Disabilità – ratificata nel nostro Paese dalla Legge 18/09 – volte a promuovere, proteggere e assicurare il pieno godimento di tutti i diritti e di tutte le libertà da parte delle persone con disabilità». (S.B.)

Per ulteriori informazioni: carrozzinedeterminate@hotmail.it.
Stampa questo articolo