- Superando.it - http://www.superando.it -

Un sistema all’avanguardia per garantire ai turisti informazioni affidabili

Cartolina di presentazione di «V4AInside»«Le persone con disabilità che fanno turismo sono turisti!»: un’affermazione, questa, che se pure scontata, è applicabile anche a tutto il mondo delle persone con esigenze speciali, siano essi anziani, famiglie con bambini piccoli, persone con allergie alimentari, ambientali o con esigenze legate alla propria condizione di salute (ad esempio dializzati).
Fare realmente turismo accessibile significa dunque saper rispondere alle esigenze di questi clienti, garantendo standard qualitativi che possono essere sostenuti solo da un adeguato sistema informativo, tale da consentir loro di scegliere nel modo migliore la loro destinazione di vacanza. E per farlo, l’unico strumento appropriato è quello di riuscire a garantire un’adeguata informazione basata su dati oggettivi.

Per far questo, nasce ora – a cura di Village for all (V4A)*, il noto marchio di qualità dei campeggi e dei villaggi turistici che offrono servizi per tutti – il servizio denominato V4AInside, che rappresenta un’innovazione tecnologica e organizzativa nel processo di raccolta ed elaborazione dei dati relativi all’accessibilità, utilizzando tecnologie all’avanguardia.
Il dispositivo, infatti – a seconda del tipo di struttura da verificare – predisporrà delle apposite schede guidate e una contemporanea raccolta di dati multimediali (foto, filmati, disegni vettoriali) e caratteristiche fisiche (pendenze, dimensioni, ostacoli ecc.). Sarà poi direttamente il sistema a monitorare tutta l’attività.
L’obiettivo è insomma quello di garantire un’informazione oggettiva, attendibile, precisa e corretta, abbattendo al minimo la possibilità di errori, garantendo cioè il massimo risultato possibile, indipendentemente dal rilevatore.
Al termine delle rilevazioni, tutti i dati verranno elaborati immediatamente secondo un algoritmo sviluppato dall’esperienza di Village for all (V4A), che produrrà un elenco di possibili migliorie dei punti critici. Questo documento – inviato tramite posta elettronica o con altro sistema – svolgerà una funzione di utile promemoria per sviluppare e incrementare una migliore accessibilità della struttura rilevata.
Le informazioni rilevate con V4AInside permetteranno quindi – sia all’utente finale che ai tour operator e alle agenzie di viaggio – un facile e immediato strumento di elezione del proprio viaggio, itinerario, ristorante ecc, consentendo altresì agli operatori turistici di ampliare il proprio target di clientela.

V4AInside verrà presentato ufficialmente lunedì 14 maggio a Milano (Hub Milano, Via Sarpi, 8, ore 11), alla presenza di Matteo Marzotto, imprenditore e testimonial del turismo accessibile, Carlo Fidanza, parlamentare europeo, relatore per la nuova Strategia Europea del Turismo, Roberto Vitali e Silvia Bonoli, rispettivamente presidente e direttore di Village for all (V4A). (S.B.)

*Village for all (V4A), marchio di qualità del turismo accessibile italiano, è il primo network internazionale di strutture turistiche che offrono servizi per tutti – anche per persone con esigenze particolari – verificati e accompagnati in un cammino di adeguamento strutturale e culturale. Attualmente la rete include trentuno strutture in tutta Italia e nell’Europa meridionale, offrendo una vasta gamma di alternative al turista che cerca la propria vacanza ideale. V4A è partner della Fiera di Vicenza per l’organizzazione di Gitando, Mostra del Turismo Open-Air, che da oltre due anni è anche Gitando.all, Salone del Turismo e dello Sport Accessibile in Italia.
Il network è presieduto da Roberto Vitali, che è referente per il turismo della
FISH (Federazione Italiana per il Superamento dell’Handicap) e che fa parte della Commissione per il Turismo Accessibile presso il Ministero del Turismo.
Recentemente (se ne legga nel nostro sito cliccando
qui), Village for all ha anche annunciato un accordo con il Ministero del Turismo brasiliano, mettendo a disposizione la propria esperienza, per realizzare un sistema turistico e strutture sportive per tutti, in vista dei grandi eventi che attendono nei prossimi anni il Paese sudamericano, dalla Confederation Cup di calcio del 2013 ai Campionati Mondiali sempre di calcio del 2014, fino alle Olimpiadi e alla Paralimpiadi di Rio de Janeiro del 2016.

Per ulteriori informazioni: info@villageforall.net.