Tutti in sella… o quasi!!

Si chiama così la manifestazione promossa per il 21 giugno a Ragusa dalla Società Ippica Ragusana, in collaborazione con la locale Sezione dell’ANFFAS, che aprendosi a tutte le scuole e a tutte le associazioni che si occupano di persone con disabilità, intende soprattutto favorire e sperimentare nuovi approcci relazionali con l’aiuto del cavallo

Locandina della manifestazione di Ragusa del 21 giugno 2012Sarà aperta a tutte le scuole e a tutte le associazioni che si occupano di persone con disabilità la bella manifestazione organizzata per giovedì 21 giugno a Ragusa dalla Società Ippica Ragusana, in collaborazione con la locale Sezione dell’ANFFAS (Associazione Nazionale Famiglie di Persone con Disabilità Intellettiva e/o Relazionale), presso il Maneggio Comunale (Via Magna Grecia, dalle ore 10).

Tutti in sella… o quasi!!, il nome dell’iniziativa, il cui scopo è soprattutto quello di favorire e sperimentare nuovi approcci relazionali con l’aiuto del cavallo. Al maneggio ci sarà infatti la possibilità di stare a contatto con i cavalli, con l’assistenza di istruttori specializzati, per promuovere le varie attività di sport equestre e di ippoterapia.

«Si tratterà – spiegano dall’ANFFAS di Ragusa – di un modo semplice e diretto per coinvolgere i bambini, gli insegnanti e le famiglie, che magari si avvicinano per la prima volta a questi meravigliosi animali che possono dare davvero molto». (S.B.)

Per ulteriori informazioni: info@anffasragusa.org.

Stampa questo articolo