Un modo nuovo per esorcizzare il diabete giovanile

È il concorso letterario denominato “Il diabete infantile e giovanile: le storie, i racconti”, iniziativa giunta alla quarta edizione e voluta dall’FDG (Federazione Nazionale Diabete Giovanile), per accrescere appunto la conoscenza e la cultura del diabete in età evolutiva, malattia in crescente aumento nel nostro Paese

Disegno di figura fiabesca che scrive con una penna d'ocaSi potrà partecipare fino al 30 settembre al quarto concorso letterario denominato Il diabete infantile e giovanile: le storie, i racconti, iniziativa promossa dalla FDG (Federazione Nazionale Diabete Giovanile), per accrescere la cultura del diabete in età evolutiva. “Campo libero”, dunque, a tutti quegli autori amatoriali che attraverso la scrittura, vorranno rendere note le loro esperienze dirette o indirette con il diabete, tramite un racconto breve, originale e inedito. I migliori testi verranno poi raccolti in un volume edito da Agapantos, che cura anche la segreteria del concorso.

Come accennato, con questa iniziativa la Federazione FDG intende accrescere la conoscenza e la cultura del diabete in età evolutiva che, nel nostro Paese, è purtroppo in crescente aumento. La diagnosi di esso, infatti, si è notevolmente abbassata fino alla più tenera età e ogni anno si contano – nella fascia da zero a 14 anni – 7-9 nuovi casi ogni 100.000 abitanti, per un totale di circa 20.000 persone coinvolte.
Nata nel 1981, l’FDG – che coinvolge circa 14.000 famiglie – raggruppa le associazioni di tredici Regioni italiane, che si adoperano per migliorare le condizioni socio-sanitarie dei giovani con diabete.
«Questo nostro concorso letterario – spiega Antonio Cabras, presidente della Federazione – è rivolto  in particolare ai ragazzi, alle famiglie, agli insegnanti e a tutti quelli che affrontano quotidianamente le difficoltà d’inserimento, per un giovane con diabete nella scuola, nello sport e nella vita». E aggiunge: «Siamo molto soddisfatti del successo riscosso dall’iniziativa nel 2011. Di diabete giovanile, purtroppo, si parla poco e questo è sicuramente un modo nuovo e diverso per esorcizzare la malattia». (S.B.)

Oltre a informazioni e approfondimenti sul diabete in età evolutiva, nel sito dell’FDG è disponibile il bando del concorso letterario. La segreteria dello stesso è presso Agapantos Editore (Marco Palomba), palomba@agapantos.it.

Stampa questo articolo