- Superando.it - http://www.superando.it -

Si costruisce a Napoli la piattaforma sulla disabilità

Manifestazione di persone con disabilità«Rilanciare l’iniziativa unitaria delle associazioni e di tutto il sindacato, costituendo un comitato unitario che definirà la piattaforma per un piano d’azione comunale e regionale e anche l’organizzazione di una manifestazione regionale»: si concludeva così, qualche giorno fa, il nostro resoconto del convegno organizzato a Napoli dalla CGIL del capoluogo campano, denominato Lavoro e crisi. I diritti delle persone con disabilità.
E le basi di quella piattaforma cominceranno ad essere costruite martedì 17 luglio, con l’assemblea che coinvolgerà persone con disabilità, famiglie, associazioni e sindacati, presso il Salone “G. Federico” della Sede CGIL del capoluogo campano (Via Torino, 16).

Una prima bozza di documento, va detto, era già stata elaborata in occasione di una precedente riunione tra le associazioni, il 13 giugno scorso, della quale avevamo pure riferito e che aveva preceduto un presidio nei giardini antistanti Palazzo San Giacomo, sede del Comune di Napoli, iniziativa tenutasi il 20 giugno. Queste le istanze fondamentali emersi:
1) ricostruzione della Consulta H e conseguente elezione da parte di questa di un Collegio di Garanti per i Disabili;
2) implementazione qualitativa e quantitativa del servizio di assistenza domiciliare per i soggetti più gravi;
3) avvio di un Progetto del “Dopo di Noi”;
4) realizzazione di un servizio di trasporto su chiamata;
5) avvio anche in Campania dei progetti di Vita Indipendente;
6) rispetto delle normative riguardanti l’inserimento lavorativo delle persone con disabilità.

«Riguardo al primo punto – informa Raffaele Puzio del Settore Politiche sulla disabilità della CGIL di Napoli – va ricordato che, grazie anche al presidio del 20 giugno e ai contributi delle associazioni che hanno partecipato alla successiva riunione del 27 giugno con l’assessore alle Politiche Sociali Sergio D’Angelo, è stato dato l’annuncio del ripristino della Consulta H, che si auspica possa diventare un utile strumento a tutela dei diritti delle persone con disabilità».
«Ulteriori proposte – aggiunge Puzio – sono arrivate anche in riferimento agli altri punti e costituiranno importanti elementi di discussione per l’assemblea del 17 luglio». (S.B.)

Per ulteriori informazioni: r.puzio@cgilcampania.it.