La Provincia di Bologna e le persone con disabilità

È consultabile in internet il nuovo Rapporto prodotto dalla Provincia di Bologna, sui servizi forniti dalla stessa alle persone con disabilità nell’anno 2011. Il documento, giunto alla sua decima edizione, è ripartito per settori che cercano di seguire tutto l’arco della vita di una persona, dalla scuola al lavoro, dall’assistenza alla cultura, dalla mobilità al tempo libero

Immagine della copertina del Rapporto sui servizi per le persone con disabilità, curati nel 2011 dalla Provincia di BolognaCurato dal “Gruppo Disabilità” della Provincia di Bologna - che riunisce, sotto il coordinamento del Settore Servizi alla Persona e alla Comunità, i referenti di tutti i Servizi e Settori dell’Ente che svolgono azioni e progetti per il sostegno dell’integrazione nelle scuole, nel lavoro e  nelle comunità delle persone con disabilità – è stato pubblicato nei giorni scorsi il Rapporto I servizi della Provincia di Bologna per le persone con disabilità – Aggiornamento 2011.

Giunto alla sua decima edizione, il documento – visionabile nel nuovo sito tematico sulla disabilità predisposto dalla Provincia felsinea – è costituito da due parti, la prima delle quali è dedicata alla descrizione dell’Ente Provincia, evidenziando come anche l’organizzazione interna di essa sia una modalità per rispondere all’obiettivo dell’inclusione delle persone con disabilità.
La seconda parte, invece, contiene la descrizione delle attività e dei servizi per àmbiti che seguono l’arco di vita della persona: l’ambito educativo-formativo, quello lavorativo, quello socio-sanitario e assistenziale, quello culturale e del tempo libero, quello della mobilità e dell’accesso.
A corredo vi sono infine delle schede di aggiornamento sull’attività svolta nel 2011, con tutti i riferimenti alle edizioni dei due anni precedenti. In particolare, del Rapporto prodotto per il 2009 vengono mantenuti i richiami che permettono di rileggere l’attività della Provincia di Bologna, le competenze e gli interventi, alla luce della Convenzione ONU sui Diritti delle Persone con Disabilità. (S.B.)

Per ulteriori informazioni: angela.bianchi@provincia.bologna.it.

Stampa questo articolo