- Superando.it - http://www.superando.it -

Si inaugura a Messina il Centro Clinico NEMO SUD

Massimo Russo

Anche l’assessore alla Salute della Regione Sicilia Massimo Russo parteciperà all’incontro di inaugurazione del Centro NEMO SUD di Messina

È dunque arrivata l’ora dell’inaugurazione per il Centro Clinico NEMO SUD, sulla cui presentazione – avvenuta poco più di un anno fa – si era soffermato anche il nostro sito. La nuova struttura specializzata per il trattamento delle malattie neuromuscolari, all’interno del Policlinico di Messina, vedrà infatti ufficialmente la luce mercoledì 5 settembre, in una giornata che ha in programma dapprima un incontro al Palazzo dei Congressi dell’Azienda Ospedaliera Universitaria Policlinico G. Martino (ore 9) e successivamente una visita ai locali che, al quarto piano del padiglione B, ospiteranno il nuovo Centro.

Moderato da Gigi Cartagenova, l’incontro vedrà la partecipazione di Massimo Russo, assessore regionale alla Salute della Sicilia, di Alberto Fontana, presidente nazionale della UILDM (Unione Italiana Lotta alla Distrofia Muscolare), di Mario Melazzini, presidente nazionale dell’AISLA (Associazione Italiana Sclerosi Laterale Amiotrofica), di Francesco Tomasello, rettore dell’Università di Messina, di Giuseppe Pecoraro, direttore generale del Policlinico messinese, di Giuseppe Vita, direttore dell’Unità di Neurologia e Malattie Neuromuscolari del Policlinico stesso e di Francesca Pasinelli, direttore generale della Fondazione Telethon. In video collegamento interverrà anche, da Maranello, il presidente di Telethon Luca Cordero di Montezemolo.

Il Centro Clinico NEMO SUD diventa dunque una realtà e un nuovo punto di riferimento nel Sud dell’Italia, sul modello collaudato del Centro Clinico NEMO (ove NEMO sta per NEuroMuscular Omnicentre), attivo presso l’Ospedale Niguarda di Milano. A curarne la gestione sarà la Fondazione Aurora che vede tra i propri fondatori, oltre al Policlinico e all’Università di Messina, le Associazioni UILDM, AISLA e la Fondazione Telethon. Una cooperazione, questa, che vedrà presto anche il supporto dell’Associazione Famiglie SMA (Atrofia Muscolare Spinale). (C.N.)

Per ulteriori informazioni: Ufficio Stampa UILDM, UILDMComunicazione@uildm.it.