Le disabilità connesse alla nutrizione

Si parlerà di forme di disabilità psichica e mentale, connesse a nutrizione e malnutrizione, durante un incontro che si svolgerà il 25 settembre a Milano, nell’ambito del Salone “NUCE International”. E sono previsti anche due interventi di MondoHonline, lassociazione di promozione sociale con finalità umanitarie, impegnata per l’integrazione sociale dei Cittadini con disabilità

Bimba dà del cibo al padreParteciperà anche MondoHonline – associazione di promozione sociale con finalità umanitarie, impegnata per l’integrazione sociale dei Cittadini con disabilità – a NUCE International, terza edizione del Salone Internazionale per l’Industria Nutraceutica, Cosmeceutica, “Functional Foods & Drinks” e “Health Ingredients”, in programma a FieraMilanoCity dal 25 al 27 settembre.

Lo farà esattamente martedì 25 settembre (Sala De Felice, ore 11-12.30), durante un incontro dedicato ad alcuni aspetti rilevanti per la nutrizione delle persone con disabilità psichica e mentale (Some aspects relevant to the nutrition of physically/mentally disabile), grazie agli interventi di Franca Castellini, sul tema Is unbalanced nutrition a social disability? (“La malnutrizione è una disabilità sociale?”) e di Leonella Gori della SDA Bocconi (School of Management) sul tema Nutritional pollution: when food is root of disease (letteralmente “Inquinamento della nutrizione: quando il cibo è causa di malattia”).
A coordinare l’incontro sarà Aurelio Viglia, componente del Biotech Group dell’AIDIC (Associazione Italiana di Ingegneria Chimica). (S.B.)

Per ulteriori informazioni: mondohonline@gmail.com.

Stampa questo articolo