Sottotitoli e audiodescrizione al “RomaFictionFest”

Ancora una volta, infatti, grazie soprattutto all’impegno dell’Associazione Blindsight Project, il prestigioso evento che si sta svolgendo a Roma (fino al 5 ottobre) sarà arricchito da tre proiezioni accessibili, con sottotitoli per persone con disabilità uditiva e audiodescrizione per quelle con disabilità visiva, consentendo la visione di alcuni tra i titoli più prestigiosi della rassegna

Scena dalla fiction RAI "Questo nostro amore"

Anna Valle e Neri Marcorè sono tra i protagonisti della fiction RAI “Questo nostro amore”, che durante il “RomaFictionFest” sarà visibile anche alle persone con disabilità uditiva e visiva

Grazie ancora una volta all’impegno dell’Associazione Blinsight Project, anche quest’anno il RomaFictionFest – prestigioso evento in svolgimento all’Auditorium Parco della Musica (30 settembre-5 ottobre), riguardante gli appuntamenti della prossima stagione televisiva, realizzato dalla Regione Lazio e dalla Camera di Commercio di Roma e giunto alla sua sesta edizione – risulta arricchito da tre proiezioni accessibili, con sottotitoli per persone disabili uditive e audiodescrizione per persone disabili visive.

I titoli che verranno presentati all’insegna dell’accessibilità saranno tra i più importanti in programma nella manifestazione romana. Si tratterà infatti dei Cesaroni 5, la nota fiction di Mediaset (martedì 2 ottobre, ore 15, Sala Risonanze), di Questo nostro amore della RAI (mercoledì 3 ottobre, ore 15, Studio 2) e di Great Expectations (giovedì 4 ottobre, ore 15, Studio 2), grande produzione realizzata dalla BBC e tratta dall’omonima opera di Charles Dickens (Grandi speranze). (S.B.)

Per ulteriori informazioni: info@blindsight.eu.

Stampa questo articolo