Sci alpino e handbike al Niguarda

Il 9 e il 13 ottobre sono in programma, presso l’Unità Spinale del Niguarda di Milano, due incontri dedicati allo sport e al tempo libero delle persone con lesione al midollo spinale, il primo dei quali centrato sullo sci alpino, il secondo sull’handbike. A organizzarli è stata l’AUS (Associazione Unità Spinale) Niguarda, in collaborazione con alcune associazioni esperte nei rispettivi settori

Realizzazione grafica dedicata a sci alpino per disabili e a handbikeDue momenti informativi – e anche formativi – dedicati allo sport e al tempo libero delle persone (ragazzi e adulti) con lesione al midollo spinale, saranno quelli organizzati per i prossimi giorni dall’AUS (Associazione Unità Spinale) Niguarda di Milano, presso tale struttura del capoluogo lombardo.

Si incomincerà martedì 9 ottobre (palestra sportiva dell’Unità Spinale, ore 16), con un incontro dedicato allo sci alpino, aperto anche a operatori e familiari delle persone con disabilità, evento organizzato in collaborazione con Sporting Spirit Ski Team Disabili Lombardia, Associazione con una pluriennale esperienza “sul campo”, che illustrerà tecniche, attrezzature e il calendario invernale dei corsi 2012-2013.
Sabato 13 ottobre, poi (area Sportiva esterna all’Unità Spinale), è in programma la prima edizione di Niguarda su ruote, iniziativa dedicata ai ragazzi dai 6 ai 16 anni, che potranno provare sia gli handbike che le biciclette in sicurezza e in un clima di gioco e divertimento.
In questo caso l’AUS Niguarda si avvarrà anche della collaborazione dell’ASBIN (Associazione Spina Bifida Idrocefalo Niguarda) e della Società EnjoyBike, oltre che di quella della già citata Sporting Spirit Ski Team Disabili Lombardia. (S.B.)

Per ulteriori informazioni: segreteria@ausniguarda.it, comunicazione@ausniguarda.it.

Stampa questo articolo