- Superando.it - http://www.superando.it -

Progettare per tutti

Immagine tratta dalla campagna della UILDM "Muscoli di cartone"

Immagine tratta dalla campagna “Muscoli di cartone”, realizzata nel 2001 dalla UILDM (Unione Italiana Lotta alla Distrofia Muscolare) (per gentile concessione)

È a cura di Informare un’H “Centro Gabriele e Lorenzo Giuntinelli”, la struttura voluta dal Comune di Peccioli (Pisa) e dalla UILDM di Pisa (Unione Italiana Lotta alla Distrofia Muscolare), l’organizzazione del seminario in programma per venerdì 23 novembre, denominato Progettare per tutti (Peccioli, Struttura “incubatore di Imprese”, Via De Chirico, ore 9).

L’iniziativa – patrocinata dall’Unione Valdera – è realizzata in collaborazione con alcuni dei maggiori esperti a livello nazionale della tematica trattata, molti dei quali – che interverranno al seminario – sono esponenti di CERPA Italia, il Centro Europeo di Ricerca e Promozione dell’Accessibilità, quali Leris Fantini, Stefano Maurizio, Piera Nobili e Stefan Von Prondzinski, oltre a Fabrizio Mezzalana, referente della FISH (Federazione Italiana per il Superamento dell’Handicap) sui temi delle barriere architettoniche e dell’Universal Design e con la partecipazione di Giovanni Pasqualetti, dirigente e responsabile del settore Politiche di Welfare regionale e Cultura della Legalità della Regione Toscana.
Oltre a caratterizzarsi, dunque, come un importante momento di aggiornamento, l’incontro – che sarà aperto dal vicepresidente della UILDM di Pisa Angelo Giuntinelli – permetterà anche di conoscere meglio i servizi in materia di accessibilità che la Regione Toscana offre gratuitamente ai Comuni e alle varie Amministrazioni Pubbliche, attraverso il Centro Regionale di Informazione e Documentazione sull’Accessibilità (CRID).
Il seminario è gratuito ed è rivolto in particolare agli studenti degli Istituti Tecnici Commerciali e per Geometri, ma anche ai tecnici privati e dei Comuni. (S.B.)

Per partecipare al seminario, è necessario iscriversi entro il 20 novembre. Il programma dettagliato e la scheda di iscrizione sono disponibili nel portale dell’Alta Valdera. Per ulteriori informazioni: info.h@altavaldera.it.