Nuovi strumenti per lavorare meglio insieme

Un incontro a Milano durante il quale è prevista anche, da parte di alcune aziende, la presentazione di soluzioni innovative per l’inclusione lavorativa delle persone con disabilità. È questa la proposta della Fondazione Sodalitas, per la Giornata Internazionale delle Persone con Disabilità del 3 dicembre prossimo

Donna in carrozzina al lavoro al computerVerrà proposto dalla Fondazione Sodalitas, in occasione del 3 Dicembre, Giornata Internazionale delle Persone con Disabilità, l’incontro denominato Lavoro e Disabilità: nuovi strumenti per lavorare meglio insieme, in programma appunto per lunedì 3 dicembre a Milano (Sala delle Conferenze di palazzo Reale, Piazza Duomo, 14, ore 9.30-13), durante il quale alcune delle aziende aderenti al Laboratorio Lavoro&Disabilità della stessa Sodalitas presenteranno le proprie soluzioni innovative per l’inclusione lavorativa delle persone con disabilità.

Aperti da Pierfrancesco Majorino, assessore alle Politiche Sociali del Comune di Milano, i lavori prevedono poi l’intervento di Roberta Garbo del CALD (Coordinamento degli Atenei Lombardi per la Disabilità) (Come creare un ambiente di lavoro inclusivo: il ruolo della mediazione).
Successivamente, alla sessione intitolata Gli strumenti innovativi di inclusione delle persone disabili in azienda, parteciperanno per L’Oréal Claudio Avila, Davide Bartalini e Renzo Marcato (L’inclusione di persone autistiche in uno stabilimento produttivo), per Accenture Paola Bonfiglio e Simone Morandi (Il nostro percorso verso l’inclusione… oltre i luoghi comuni) e Roberto Campi per la Fondazione ASPHI (Avviamento e Sviluppo di Progetti per Ridurre l’Handicap mediante l’Informatica), organizzatrice della manifestazione bolognese HANDImatica (La tecnologia come soluzione per l’accessibilità in IBM).
E ancora, il tema Gli strumenti intangibili: lo sviluppo dell’intelligenza emotiva nei contesti di lavoro sarà trattato da Michela Merano della Banca Popolare di Milano e dalla psicologa Delia Duccoli, mentre Claudia Strasserra di Bureau Veritas si occuperà degli Strumenti per la gestione delle emergenze.
Le conclusioni e la presentazione delle attività per il 2013 del Laboratorio Lavoro&Disabilità di Sodalitas, saranno affidate a Ugo Castellano e alla già citata Roberta Garbo. (S.B.)

Per ulteriori informazioni: Maddalena Cassuoli, responsabile Sviluppo Comunicazione ed Eventi per la FondazioenSodalitas, maddalena.cassuoli@sodalitas.it.

Stampa questo articolo