I weekend sul monosci di Livigno

Un’altra iniziativa sciistica, dedicata a tutte le persone con disabilità, che sta per prendere il via, è quella degli ormai tradizionali “Weekend sul monosci di Livigno”, organizzati anche quest’anno, a partire dal 13 dicembre, dall’Associazione Sporting Spirit Ski Team Lombardia, nella nota località valtellinese in provincia di Sondrio

Livigno, weekend sul monosci, marzo 2012

Un giovane allievo all’opera, durante i weekend di Livigno della stagione 2011-2012

Tra le varie proposte sciistiche rivolte alle persone con disabilità – alcune delle quali abbiamo già segnalato nei giorni scorsi – vi è anche quella dell’Associazione Sporting Spirit Ski Team Lombardia, affiliata al CIP (Comitato Italiano Paralimpico), che organizza anche quest’anno gli ormai tradizionali Weekend sul monosci a Livigno, nella nota località valtellinese in provincia di Sondrio, iniziativa aperta a tutte le persone con disabilità, dai 6 anni in su, per imparare a sciare o per migliorare il proprio stile.

«I weekend sul monosci – spiegano gli organizzatori – nascono nel 1997 allo scopo di offrire alle persone affette da limitazioni funzionali motorie la possibilità di provare a confrontarsi con un’attività sportiva “estrema”, in quanto differente dagli sport tradizionalmente praticati da persone disabili. Utilizzando infatti dispositivi dedicati, c’è la possibilità di confrontarsi con una disciplina estremamente utile dal punto di vista formativo e riabilitativo e naturalmente anche di divertirsi».
Da ricordare che l’attrezzatura adatta (monosci, stabilizzatori, sci e casco) viene fornita da Sporting Spirit Ski Team e che durante i corsi, ogni allievo viene accompagnato sulle piste da un volontario dell’Associazione, mentre l’insegnamento è coordinato dai tutor della stessa.

Il primo weekend è in programma dal 13 al 16 dicembre, quelli successivi dal 24 al 27 gennaio, dal 21 al 24 febbraio e dal 21 al 24 marzo. (S.B.)

Ringraziamo l’AUS (Associazione Unità Spinale) Niguarda di Milano per la segnalazione.

Per ulteriori informazioni e approfondimenti: info@sportingspirit.it.

Stampa questo articolo