MestreCentro accessibile

Si chiama così la mappa, disponibile anche in internet, elaborata dall’Ufficio EBA (Eliminazione Barriere Architettoniche) e dal Servizio Città per tutti del Comune di Venezia, dedicata all’accessibilità di numerosi edifici (uffici comunali, chiese, cinema e teatri), situati in quella che per definizione è “l’altra realtà territoriale” del Comune lagunare

Un'immagine della centralissima Piazza Ferretto a Mestre

Un’immagine della centralissima Piazza Ferretto a Mestre

«Se Venezia è una città unica al mondo dal punto di vista ambientale e per la sua particolare morfologia – si legge nello spazio dedicato a Mestre, all’interno del sito di Città per tutti, il meritorio servizio del Comune di Venezia -, Mestre costituisce l’altra realtà territoriale comunale, comprendente quattro Municipalità (Mestre-Carpenedo, Marghera, Chirignago-Zelarino e Favaro Veneto). Essa è collegata alla laguna dal famoso Ponte della Libertà, lungo circa quattro chilometri. Obiettivo di questa sezione è dunque quello di fornire un quadro delle iniziative che l’Amministrazione Comunale ha realizzato, o sta portando avanti, per rendere anche questo territorio il più possibile accessibile e attento alle esigenze di mobilità sicura e di fruizione dei servizi pubblici, da parte delle persone con esigenze speciali (anziani, bambini, persone con disabilità motoria e sensoriale ecc.)».

Oggi tale sezione si arricchisce anche di MestreCentro accessibile, mappa sull’accessibilità degli edifici comunali e non, realizzata dall’Ufficio Comunale EBA (Eliminazione Barriere Architettoniche), in collaborazione con il citato Servizio Città per tutti.
Vi vengono individuati esattamente ventiquattro edifici, tra sedi di uffici comunali, chiese, cinema e teatri, mettendo in evidenza i percorsi e le aree pedonali, nonché i collegamenti con le più vicine fermate del mezzo pubblico (bus facile e tram).
Per consentire inoltre ai Cittadini di avere informazioni il più esaustive possibile, sul retro vi è una dettagliata descrizione delle barriere architettoniche che ogni singolo edificio presenta, ciò che è stato possibile elaborare grazie a specifici sopralluoghi effettuati dai tecnici dell’Ufficio EBA. (S.B.)

La mappa MestreCentro accessibile è disponibile (in formato pdf) nel sito del Servizio Città per tutti. Per ulteriori informazioni e approfondimenti: cittapertutti@comune.venezia.it.

Stampa questo articolo