Per prevenire la violenza sulle ragazze e le donne

Promosso da Terre des Hommes e da Soccorso Rosa – grazie ai fondi raccolti nell’àmbito della Campagna “InDifesa”, voluta dalla stessa Terre des Hommes – è partito nei giorni scorsi un progetto di informazione e sensibilizzazione sulla violenza nei confronti delle ragazze e delle donne, basato su una serie di incontri nelle scuole, con studenti tra gli 11 e i 14 anni, insegnanti e genitori

Donna rannicchiata su di séPrevenire la violenza sulle ragazze e le donne, combattendo preconcetti e discriminazioni presenti già nei preadolescenti e fornendo agli adulti strumenti efficaci per individuare situazioni di disagio potenzialmente pericolose: è questo l’obiettivo finale del progetto avviato congiuntamente nei giorni scorsi da Terre des Hommes – organizzazione in prima linea da oltre cinquant’anni, per proteggere i minori di tutto il mondo da violenza, sfruttamento e abusi – e dall’Associazione Soccorso Rosa, nell’ambito della Campagna “InDifesa”, voluta da Terre des Hommes per tutelare i diritti delle bimbe e delle ragazze di tutto il mondo.
L’iniziativa si articola su una serie di incontri nelle scuole con studenti, insegnanti e genitori, ove porre le basi per una riflessione critica e per una conoscenza più approfondita della violenza di genere, fenomeno purtroppo in aumento anche tra le minori, come indicano gli ultimi dati resi disponibili dalle Forze dell’Ordine e fenomeno che – notoriamente – coinvolge sin troppo spesso anche le ragazze e le donne con disabilità.

Il percorso di prevenzione cercherà dunque di cogliere gli stereotipi già presenti nei preadolescenti, sulle differenze di genere e sulla violenza contro ragazze e donne, introducendo spunti di riflessione e di confronto nei tre incontri previsti per ogni classe. Con gli insegnanti, invece, sono previsti due incontri formativi, per conoscere meglio il fenomeno e per fornire strumenti utili a comprendere e a individuare eventuali situazioni di disagio. Infine, i genitori degli studenti coinvolti verranno invitati a un incontro di sensibilizzazione, dove verrà anche spiegato il lavoro svolto nelle classi.
I corsi sono stati messi a punto per le scuole secondarie di primo grado (11-14 anni) e verranno curati da personale specializzato del Centro Soccorso Rosa dell’Ospedale San Carlo di Milano e di Terre des Hommes. (S.B.)

Per ulteriori informazioni e approfondimenti: Ufficio Stampa Terre des Hommes Italia (Rossella Panuzzo), r.panuzzo@tdhitaly.org.

Stampa questo articolo