“Avendo potendo pagando”: si replica a Scafati

Dopo i consensi di Ercolano (Napoli), nel gennaio scorso, andrà questa volta in scena il 10 febbraio a Scafati (Salerno), lo spettacolo teatrale “Avendo potendo pagando”, curato sempre dalla Filodrammatica UICI, compagnia attiva da ben sedici anni nella Provincia di Napoli, composta da attori non vedenti, ipovedenti e da amici dell’UICI (Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti)

Teatro San Francesco di Scafati (Salerno)

Il teatro San Francesco di Scafati (Salerno), dove il 10 febbraio andrà in scena lo spettacolo della Filodrammatica UICI

Sempre nell’àmbito delle celebrazioni della cinquantaquattresima Giornata Nazionale del Cieco, del dicembre scorso, e dopo il grande consenso ricevuto dalla messa in scena del mese di gennaio a Ercolano (Napoli), la Filodrammatica UICI compagnia attiva da ben sedici anni nella Provincia di Napoli, composta, sotto la direzione di Bruno Mirabile, da attori non vedenti, ipovedenti e da amici dell’UICI (Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti) – tornerà a proporre, per domenica 10 febbraio, al Teatro San Francesco di Scafati (Salerno) (ore 18.30), la rappresentazione dello spettacolo teatrale Avendo potendo pagando, due atti di Gaetano Di Maio e Nino Taranto, con riadattamenti di Bruno Mirabile.

Da ricordare che l’intero incasso dell’evento – patrocinato dall’Amministrazione Comunale di Scafati e reso possibile grazie alla collaborazione di alcuni imprenditori della zona – verrà utilizzato per finanziare le attività dell’UICI campana. (S.B.)

Per ulteriori informazioni: mariomirabile@alice.it, antonella.improta@alice.it.

Stampa questo articolo