- Superando.it - http://www.superando.it -

Divertimento, socializzazione e promozione dello sport

Partecipanti alla gara di Limone Piemonte del 17 febbraio 2013

Alcuni partecipanti alla gara di Limone Piemonte (Cuneo)

Il 17 febbraio scorso, tra le affascinanti e suggestive piste di Limone Piemonte (Cuneo), si è tenuta una gara sciistica per atleti con limitazioni fisiche, organizzata in collaborazione con il CSI Cuneo (Centro Sportivo Italiano) e con la partecipazione di atleti disabili della PASSO di Cuneo (Promozione Attività Sportiva Senza Ostacoli), dell’UICI di Torino (Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti) e dell’Associazione Sportdipiù, anch’essa del capoluogo piemontese.

In tale contesto, le organizzazioni presenti hanno potuto una volta ancora perseguire il loro obiettivo, che è quello di offrire alle persone con disabilità – attraverso l’attività sportiva – un’opportunità di divertimento e socializzazione e forse, se in seguito se ne intravvederanno le possibilità, anche un graduale avvicinamento alla pratica agonistica.
Prendere parte a queste e ad altre manifestazioni, infatti, serve a far maturare esperienze formative ai propri atleti, da mettere poi al servizio di tutti, oltre a funzionare da “cassa di risonanza” per avvicinare le persone con disabilità e le loro famiglie allo sport. «Insieme al coordinatore della nostra Associazione Remo Merlo – ha dichiarato in tal senso Aldo Baudino, che con Marco Boffa ha rappresentato per l’occasione la PASSO di Cuneo – abbiamo deciso di partecipare a questa bella iniziativa, con la speranza che altri ragazzi disabili possano avvicinarsi a questa attività».

Da segnalare, infine, che lo sci per disabili, in provincia di Cuneo, è realizzabile anche grazie a un accordo tra la FISIP (Federazione Italiana Sport Invernali Paralimpici) e il CSI Regionale e grazie alle indicazioni dell’Associazione PASSO, si permetterà agli atleti di gareggiare in più manifestazioni: la prossima si avrà il 24 marzo a Rocca di Cambio/Ovindoli (l’Aquila), per i Campionati Italiani. (D.M.G.)

Per ulteriori informazioni: doroteamariaguida@yahoo.it.