- Superando.it - http://www.superando.it -

Da comunicatori a “talpe”

Disegno di una talpa

«Lavoriamo da “talpe” – spiega Paola Scarsi di BASIC – per scovare nuovi accreditati e utili canali di comunicazione»

È già tempo di festeggiare il primo compleanno, per BASIC, ufficio stampa “low cost”, dedicato alle organizzazioni di Terzo Settore (e non solo), che dispongono appunto di budget ridotti e desiderano tuttavia comunicare in modo efficace e in tempi rapidi.

L’interesse e il successo per l’iniziativa sono arrivati, ma al tirar delle somme si è deciso via via di ricalibrare la direzione e la metodologia, trasformandosi in un certo senso da comunicatori a “talpe”, come spiega efficacemente Paola Scarsi, ideatrice di BASIC insieme alla sorella Carla e grazie al prezioso supporto dell’Agenzia Radiofonica di Stampa Area: «A quello del “classico” comunicatore in contatto con i media tradizionali, che hanno sempre meno pagine e meno spazi, abbiamo dovuto e voluto affiancare un vero e proprio “lavoro da talpa”, per scovare cioè nuovi accreditati e utili canali di comunicazione, dai social network ai siti mirati, che sempre più spesso regolano il polso delle notizie e rappresentano l’effettivo stato del Paese. I giornali tradizionali, infatti, continuano a riportare notizie molto simili le une alle altre, mentre all’appello ne mancano migliaia che sui social network, ad esempio, stanno trovando non solo spazio, ma anche risposte e interlocutori più attenti in quanto coinvolti in prima persona».

«Riteniamo – conclude quindi Scarsi – che sia necessaria una grande consapevolezza da parte di tutti gli operatori della comunicazione e specialmente della stampa cartacea: se vogliamo infatti che i giornali “si salvino”, ci deve essere un’apertura maggiore alle tante notizie che provengono dalla società civile». (S.B.)

Per ulteriori informazioni e approfondimenti: info@basicterzosettore.it.